Fiorentina – Chievo 3-1 | Highlights Serie A | Video gol (Cuadrado, Matri, Paloschi, Gomez)

Il video con i gol di Fiorentina – Chievo 3-1: in gol Cuadrado, Matri e Gomez, accorcia le distanze Paloschi.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=y5vacIU1UMy8c6if” frameborder=”0″]

Con la testa alla gara di ritorno di Europa League, giovedì prossimo a Firenze contro la Juventus, la Fiorentina affronta la sfida con il Chievo con l’obbiettivo della vittoria, per tenere dietro Inter e Parma. I ragazzi di Montella riescono ad ottenere il massimo risultato senza sforzarsi più di tanto, troppa è la differenza tra le due squadre. La serata si mette subito in discesa per i toscani che passano con Cuadrado, il colombiano è poi assist man per Matri che a fine primo tempo raddoppia. I gialloblu accorciano le distanze con il solito Paloschi, ma ci pensa Gomez a scrivere la parola fine con il gol del 3-1.

I viola fin dal primo minuto iniziano a giocare come sanno e cioè tanto possesso palla per far stancare l’avversario. Dopo appena 11 minuti la squadra di Montella è già avanti di un gol, Cuadrado tocca per Pizzarro e si incunea in area, il cileno restituisce il pallone al colombiano che con un tocco morbido delizioso supera Agazzi. Poco dopo potrebbe trovare anche la doppietta se solo Anderson non sbagliasse l’ultimo tocco per servirlo. Il Chievo ha la possibilità di pareggiare con Paloschi che si trova a tu per tu con Neto che è bravo a respingergli il tiro, bravo il portiere ma l’attaccante avrebbe dovuto fare meglio. Al 39′ arriva il 2-0, Cuadrado arriva in fondo e mette in mezzo, Matri da vera punta anticipa il suo marcatore e supera Agazzi.

Neto deve fare gli straordinari su Paloschi anche a inizio secondo tempo quando l’attaccante colpisce da distanza ravvicinata, non può niente qualche minuto più tardi quando la punta scuola Milan, lanciata da Rigoni, lo salta e conclude con la porta ormai vuota. Il Chievo non sembra avere le forze per rovesciare il risultato, così le occasioni migliori le hanno i padroni di casa con Pizarro che su punizione scheggia la traversa. Il cileno è protagonista in negativo all’81’ quando si fa parare un rigore da Agazzi, l’estrema punizione era stata assegnata dall’arbitro per un ingenuo fallo di mano di Rubin. Il terzo gol arriva comunque allo scadere, è la prima rete di Gomez al Franchi: il tedesco viene servito da Ilicic e batte Agazzi con un tunnel, la moviola mostra però che la sua posizione era chiaramente di fuorigioco.

Conta davvero poco perché questa sera la Fiorentina ha meritato ampiamente i tre punti grazie ad una prova molto convincente che lascia ben sperare in vista della super sfida di Europa League contro i bianconeri. Con questi tre punti i viola scavalcano di nuovo Parma e Inter e si insediano al quarto posto, ma la lotta è ancora molto lunga. Deve stare invece attento il Chievo di Corini che è stato raggiunto dal Livorno e attualmente occupa la quartultima posizione con un solo punto di vantaggio sul Bologna terzultimo, e la prossima settimana al Bentegodi arriva la Roma.

Fiorentina – Chievo 3-1 | Il tabellino

Marcatori: 12′ Cuadrado, 39′ Matri, 44′ st Gómez (F), 18′ st Paloschi (C)

Fiorentina (3-5-2): Neto; Diakitè, Rodriguez, Compper; Cuadrado, Ambrosini, Pizarro, Anderson (20′ st Ilicic), Pasqual; Matri (13′ st Gomez), Wolski (29′ st Vargas).
A disposizione: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Savic, Tomovic, Bakic, Aquilani, Matos.
Allenatore: Montella

Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Cesar, Dainelli, Rubin; Radovanovic (31′ st Pellissier), Rigoni, Guarente (1′ st Lazarevic); Hetemaj; Paloschi, Stoian (16′ st Obinna).
A disposizione: Puggioni, Squizzi, Sardo, Claiton, Bernardini, Bentivoglio.
Allenatore: Corini

Arbitro: Massa

Ammoniti: Rigoni, Rubin, Hetemaj (C)

Fiorentina – Chievo 3-1 | La fotogallery