Fiorentina-Roma 0-1 | Highlights Serie A | Video Gol (Nainggolan)

I giallorossi conquistano l’accesso alla Champions League

di antonio

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=BoIskEYsL4LldCRU” frameborder=”0″]

Basta un gol di Radja Nainggolan alla Roma per ottenere i tre punti sul campo della Fiorentina. Vittoria fondamentale per la squadra di Garcia perché vale la qualificazione aritmetica in Champions League, un obiettivo impensabile fino alla scorsa stagione per i giallorossi. Ottava vittoria consecutiva per la Roma che resta a -8 dalla Juventus a quattro giornate dal termine, un distacco troppo ampio per pensare ad un miracolo sportivo. Dall’altra parte la Fiorentina non riesce a dare un seguito alla sua mini striscia positiva ed ora deve guardarsi alle spalle per mantenere il quarto perché l’Inter è dietro solo due punti.

Fiorentina-Roma 0-1 | (Nainggolan) – Foto

La partita – Partenza molto aggressiva degli ospiti che dopo nove minuti hanno subito l’occasione per portarsi in vantaggio: Totti serve Ljajic che pesca Gervinho solo davanti a Neto, ma l’interno destro dell’ivoriano termina a lato. La Fiorentina risponde solo con tiri dalla distanza che non creano problemi alla porta di De Sanctis, la Roma è più cinica e al 26′ si porta in vantaggio: assist di Ljajic per Nainggolan che in scivolata batte Neto, 1-0 per i giallorossi. La reazione dei viola è piuttosto sterile, ma al 41′ proteste veementi degli uomini di Montella per un presunto fallo di mano di Totti in area giallorossa (sugli sviluppi di un calcio di punizione), Mazzoleni lascia correre.

Nella ripresa Montella prova la carta Matri al posto di Matos. Ma la partita dei viola non cambia se si escludono i soliti tiri innocui verso la porta giallorossa. La Fiorentina fatica a bucare l’ermetica difesa della Roma e nel giro di tre minuti, dal 65′ al 68′ con un tiro di Dodò e uno di Totti, rischia di subire il raddoppio. Al 71′ l’occasione più ghiotta della partita per i padroni di casa: punizione di Ilicic, pallone che filtra e arriva a Savic che da due passi manda alto. La girandola di cambi non provoca scossoni al match, ma all’ultimo secondo Matri protesta per un presunto fallo di mano di Toloi. In realtà il brasiliano colpisce il pallone con il braccio attaccato al corpo.

Fiorentina-Roma 0-1 | Tabellino

Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani (36′ st Vargas), Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Ilicic (28′ st Joaquin), Matos (1′ st Matri). A disp.: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Diakite, Compper, Vargas, Bakic, Anderson, Wolski, Ambrosini. All.: Montella

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Toloi, Castan, Dodò (41′ st Torosidis); Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti (30′ st Florenzi), Ljajic (34′ st Bastos). A disp.: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Taddei, Ricci, Marin, Mazzitelli. All.: Garcia

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: 26′ Nainggolan (R)

Ammoniti: Ljajic, Castan, Dodò, Toloi (R); Pasqual, Tomović, Matri (F)

I Video di Calcioblog