Champions League 2014 – 2015: tante squadre già qualificate

Champions League 2014 – 2015: sono già 12 le squadre qualificate per la fase a gironi, tra cui Juventus e Roma

I campionati nazionali volgono al termine e si attendono gli ultimi verdetti che si ripercuoteranno inevitabilmente anche sulle competizioni europee per la stagione 2014 – 2015, Champions League ed Europa League: le ultime gare del weekend pasquale hanno comunque già dato ufficialmente il pass a 12 squadre, che parteciperanno alla fase a gironi della competizione continentale regina. Tra di esse ci sono le due squadre italiane che hanno letteralmente fatto il vuoto dietro di sé, ossia Juventus e Roma, ma hanno staccato il ticket per la prossima Champions League anche il Liverpool in Inghilterra, Benfica e Sporting Lisbona in Portogallo, Bayern Monaco e Borussia Dortmund in Germania, Paris Saint Germain in Francia e Olympiacos in Grecia.

La prossima Champions League, dunque, prende già forma e si preannuncia come sempre interessante, anche se mancano all’appello ancora diverse big. L’aritmetica apre il campo a diverse soluzioni: in Inghilterra Chelsea e Manchester City, rispettivamente seconda e terza dietro il Liverpool, non hanno ancora un posto assicurato tra le top 32. In Spagna giochi praticamente fatti, visto che il Barcellona, terzo, ha 16 punti di vantaggio sull’Athletic Bilbao. Assieme ai Blaugrana accederanno alla fase ai gironi Atletico Madrid e Real Madrid, che si stanno contendendo la vittoria della Liga. In Portogallo, invece, per il posto ai play off è testa a testa tra Porto ed Estoril.

In Ligue 1, il Monaco ha oggi blindato il secondo posto e sarà quasi certamente tra le 32, mentre in Grecia la seconda squadra oltre all’Olympiacos verrà fuori da un girone di quattro squadre tra le quali c’è anche il Panathinaikos. In Turchia è sicuro del posto il Fenerbahce, mentre il Galatasaray di Mancini dopo il clamoroso KO interno, rischia di rimanere clamorosamente fuori. In Olanda, all’Ajax manca un punto per conquistare matematicamente il titolo e l’accesso alle 32 grandi d’Europa: il secondo posto in palio se lo giocano Feyenoord e Twente.

Occhio all’Europa League, perché molte delle grandi escluse dalla Champions si riverseranno su questa competizione: Manchester United, Inter, PSV Eindhoven, forse Milan e tante altre big continentali potrebbero dar vita ad una sorta di Champions 2.

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”