Lega Pro Seconda Divisione: risultati e classifiche della 33ª giornata del 27 aprile 2014

I risultati e le classifiche della trentatreesima giornata del campionato di Lega Pro Seconda Divisione.

27 aprile 2013 – In Lega Pro Seconda Divisione si è giocata oggi la penultima giornata della stagione regolare, ci sono nuovi verdetti. Nel Girone A il Santarcangelo pareggia 2-2 a Monza e festeggia la matematica promozione, lo stesso vale per il Real Vicenza che ha addirittura perso in casa della Virtus Vecomp Verona, i veneti però approfittano della sconfitta della Torre a Rimini e godono del vantaggio negli scontri diretti contro il Forlì. Deve aspettare il Mantova che oggi ha battuto 1-0 la Spal, i ferraresi possono ancora sperare nella promozione diretta come il Forlì che ha preso i tre punti contro il Delta Porto Tolle. Eclatanti le vittorie di Alessandria e Cuneo, 6-0 sul Bra e 7-0 contro il Bellaria Igea.

Nel Girone B festeggia la Vigor Lamezia che vince 2-1 contro il Castel Rigone e si accaparra l’ottava posizione, gli umbri invece salutano dopo una sola stagione il professionismo, vengono retrocessi in Serie D. La Casertana schianta il Chieti, 4-0 il finale, si prende la testa della classifica e inguaia gli abruzzesi. Perdono quasi tutte le squadre già sicure della promozione, il Cosenza esce sconfitto dalla trasferta a Martina Franca, il Teramo perde in casa con il Messina, uguale l’Ischia nel derby con l’Arzanese. Gol e spettacolo a Foggia, i rossoneri si arrendono all’Aversa Normanna, la sfida finisce 4-3 per i campania. In coda il Poggibonsi si aggiudica il derby con il Gavorrano, tre punti utili solo per l’onore, entrambe le squadre sono già retrocesse.

Partite Girone A Seconda Divisione – 33ª Giornata

Bassano Virtus – Renate 2-2
Bellaria Igea – Cuneo 0-7
Bra – Alessandria 0-6
Delta Porto Tolle – Forlì 1-2
Mantova – Spal 1-0
Monza – Santarcangelo 2-2
Pergolettese – Castiglione 2-4
Rimini – Torres 1-0
Virtus Vecomp Verona – Real Vicenza 1-0

Classifica Lega Pro Seconda Divisione – Girone A


Bassano Virtus 68
Alessandria 57
Renate 54
Monza 54
Santarcangelo 52
Real Vicenza 51
Mantova 51
Spal 50
Forlì 48
Torres 46
Cuneo 46
Delta Porto Tolle 45
Rimini (-1) 44
Virtus Vecomp Verona 43
Pergolettese 35
Castiglione 30
Bellaria Igea (-1) 15
Bra 9

Prossimo Turno Girone A – 4 maggio 2014

Alessandria – Delta Porto Tolle
Castiglione – Bra
Cuneo – Virtus Vecomp Verona
Forlì – Pergolettese
Real Vicenza – Rimini
Renate – Monza
Santarcangelo – Bassano Virtus
Spal – Bellaria Igea
Torres – Mantova

Risultati Girone B Seconda Divisione – 33ª Giornata

Aprilia – Tuttocuoio 0-0
Casertana – Chieti 4-0
Foggia – Aversa Normanna 3-4
Gavorrano – Poggibonsi 0-1
Ischia – Arzanese 0-1
Martina Franca – Nuova Cosenza 2-1
Sorrento – Melfi 3-1
Teramo – Messina 0-1
Vigor Lamezia – Castel Rigone 2-1

Classifica Lega Pro Seconda Divisione – Girone B


Casertana 57
Nuova Cosenza 54
Teramo 54
Messina 54
Foggia 50
Melfi 48
Ischia 47
Vigor Lamezia 46
Martina Franca 42
Sorrento 42
Tuttocuoio 41
Aprilia 41
Aversa Normanna 40
Arzanese 40
Chieti (-1) 39
Poggibonsi 35
Castel Rigone 34
Gavorrano 30

Prossimo Turno Girone B – 4 maggio 2014

Arzanese – Aprilia
Aversa Normanna – Gavorrano
Castel Rigone – Sorrento
Chieti – Foggia
Melfi – Vigor Lamezia
Messina – Martina Franca
Nuova Cosenza – Teramo
Poggibonsi – Ischia
Tuttocuoio – Casertana

Presentazione della giornata

26 aprile 2014 – In Lega Pro Seconda Divisione si gioca la penultima giornata con ancora alcuni verdetti da sancire. Nel Girone A sono in quattro ad aver già conquistato la promozione, ancora in corsa il Santarcangelo che giocherà con il Monza già promosso. Il Real Vicenza sarà impegnato nel derby con la Virtus Vecomp Verona ancora impegnata nella lotta per non retorcedere. La Spal gioca con il Mantova, entrambe le formazioni sperano nel salto di categorie, così come fa la Torres che sarà ospite del Rimini. Inutile la sfida tra Bassano Virtus e Renate, così come non ha significato l’impegno dell’Alessandria a Bra.

Nel Girone B la situazione nelle parti alte della classifica è ancora più definita, sono infatti già sette le squadre che giocheranno la Lega Pro Unica. L’ottava potrebbe essere la Vigor Lamezia che domani ospita il Catel Rigone, gli umbri sono terzultimi e venderanno cara la pelle per raggiungere almeno i play out. Estremamente interessante la sfida tra Aprilia e Tuttocuoio, entrambe appaiate a quota 40 punti possono sperare nella promozione ma rischiano allo stesso tempo i play out per non scendere nei Dilettanti. Derby toscano tra retrocesse quello tra Gavoranno e Poggibonsi, il match di cartello della giornata anche se non serve alla classifica è quello tra Teramo e Messina.

I Video di Blogo

L’Adidas sceglie la Juve: insieme dal 2015