Chelsea – Norwich 0-0 | Highlights Premier League | Video – Blues fuori da lotta scudetto

Il video con le azioni principali di Chelsea – Norwich 0-0.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=XsyOerSYE1MT7GWk” frameborder=”0″]

Il Chelsea pareggia in casa con il Norwich e saluta così il pubblico dello Stamford Bridge e ormai quasi sicuramente anche la corsa per il titolo. La squadra di Mourinho resta a un punto di distanza dalla coppia costituita da Manchester City e Liverpool che hanno anche una partita in meno, sarebbe impensabile pensare ad un doppio ko di entrambe. Lo 0-0 di oggi giunge al termine di una partita in cui pure i Blues avrebbero meritato i tre punti per le occasioni avute, ma è stata premiata la prova della squadra del manager ad interim Neil Adams. Anche i Canaries possono gioire poco per questo pareggio, un risultato sicuramente prestigioso ma che probabilmente li condanna alla retrocessione.

Che Mourinho avesse rinunciato al campionato lo si era capito anche la settimana scorsa quando in occasione della trasferta a Anfield Road aveva fatto capire che avrebbe preservato i suoi pezzi più pregiati in occasione della gara di ritorno con l’Atletico Madrid. Alla fine contro i Reds è arrivata una vittoria che aveva riacceso le speranze, mentre lo scivolone interno con gli spagnoli ha fatto svanire il sogno di volare a Lisbona per la finale di Champions League. Il Chelsea deve prendersela con la sfortuna, oltre che con la buona difesa dell’avversario, per il palo colpito da Schurrle (ben lanciato da Matic) e per la traversa centrata da David Luiz nella ripresa. Il migliore in campo è stato sicuramente il portiere del Norwich Rubby, autore di un paio di interventi decisivi.

L’unica azione pericolosa degli ospiti viene dal piede di Snodgrass, il suo diagonale viene deviato in angolo da un prodigioso intervento in scivolata di Cahill. Entrambe le squadre si lamentano con l’arbitro per la mancata concessione di un rigore: il Chelsea lo ha chiesto per un atterramento di Hazard, il Norwich per un tocco di mano di Terry, episodio non chiarissimi che comunque hanno scatenato vibrate proteste in campo. La stagione del ritorno di Mourinho a Londra si conclude con un beffardo “zeru tituli”, una cosa a cui sicuramente non lo Special One non è abituato e già si parla di rivoluzione estiva per offrirgli una squadra ancora più competitiva il prossimo anno.