Lazio, Fabio Quagliarella ad un passo dai biancocelesti?

L’attaccante è stato vicino alla Lazio già a gennaio.

Fabio Quagliarella ha appena festeggiato, insieme ai suoi compagni della Juventus, la conquista del terzo scudetto consecutivo. Nel caso dell’attaccante napoletano, però, non si può propriamente parlare di una stagione brillante. Non si può certo dire che il tecnico bianconero Antonio Conte, nonostante l’arrivo di Carlos Tevez, Fernando Llorente e a gennaio di Pablo Daniel Osvaldo, però, non l’abbia tenuto in considerazione: Quagliarella, infatti, è sceso in campo comunque in ben 23 occasioni.

Dopo il buon bottino di gol ottenuto l’anno scorso (13 reti nel corso dell’intera stagione), quest’anno la realizzazioni di Quagliarella hanno subito un netto calo: le reti dell’attaccante 31enne sono state appena 4, una soltanto in campionato e le restanti tre nelle varie coppe. Si può tranquillamente affermare, quindi, che la stagione che sta volgendo al termine è stata la peggiore da quando Quagliarella veste i colori bianconeri, considerando anche l’esclusione dalla lista dei giocatori utilizzabili in Europa League.

Il contratto di Quagliarella scadrà nel 2015 e, già nell’ultima sessione di calciomercato, il nome dell’attaccante è stato accostato alla Lazio. Considerata l’imminente scadenza dell’accordo e anche l’interesse dei bianconeri nei confronti di Senad Lulic, la Juventus e la Lazio hanno ripreso i rapporti per il trasferimento dell’attaccante in biancoceleste con la speranza, da parte dei bianconeri, di inserire nell’operazione il calciatore bosniaco.

Lo scorso gennaio, il trasferimento di Quagliarella alla capitale non si concretizzò per la differenza di vedute tra le due società: il club biancoceleste, infatti, aveva chiesto il calciatore in prestito mentre la squadra neo-campione d’Italia lo avrebbe ceduto soltanto a titolo definitivo.

Fabio Quagliarella, infine, sicuramente desideroso di riscattarsi dopo questa stagione trascorsa nell’ombra, avrebbe già trovato un accordo di massima con la società capitolina. Il resto dell’operazione, quindi, è compito delle due società.

Considerata la differenza d’età tra i due giocatori (Quagliarella ha 31 anni mentre Lulic ne ha 28), uno scambio alla pari non è certo da escludere però non sarebbe così scontato.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →