Banane per Constant in Atalanta-Milan | Foto e Video

Constant come Dani Alves. Lancio di banane durante Atalanta-Milan

Ennesima pagina triste per il calcio italiano. Anche nel campionato nostrano è arrivata la brutta abitudine di lanciare banane in campo all’indirizzo dei giocatori di colore. Non l’avevamo mai visto fare fino ad ora in Italia, ma a Bergamo evidentemente qualcuno a tratto “ispirazione” dall’episodio di Dani Alves in Villarreal-Barcellona. Il terzino brasiliano un paio di settimane fa ebbe la prontezza di raccogliere la banana che gli era stata tirata dalle tribune mangiandone un pezzo.

Oggi Constant non l’ha presa altrettanto “bene”, segnalando il disgustoso episodio all’arbitro Rizzoli dopo aver raccolto il frutto da terra. Anche i suoi compagni si sono molto risentiti, ma alla fine hanno scelto di continuare a giocare nonostante quello che era accaduto. L’episodio è avvenuto intorno al 70esimo minuto di Atalanta-Milan, poco dopo il gol del pareggio di German Denis su calcio di rigore, proprio mentre era in corso un diverbio tra Mexes e Raimondi.

Dal settore più vicino ai due giocatori che discutevano prima sono “volati” dei fischi, e poi appunto una banana all’indirizzo del terzino franco-guineano che si era avvicinato ai due. In tutto in campo sono piovute tre banane, una delle quali raccolta da De Jong che ha applaudito ironicamente in direzione del settore incriminato. Quello che poteva sembrare un gesto isolato è stato invece sottolineato dai soliti idioti ululati razzisti di una parte della “tifoseria” bergamasca.

Ci auguriamo una lunga squalifica per il settore in questione da scontare nella prossima stagione, da applicare anche singolarmente a tutti i presenti in quello spicchio dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia.