Croazia: ecco i pre-convocati per il Mondiale, c’è Kovacic

Quattro italiani nei pre-convocati della Croazia per il Mondiale: Rebic, Kovacic, Vrsaljko e Bubnjić.

E’ una Croazia all’italiana quella che si prepara al Mondiale. Il commissario tecnico Nico Kovac ha infatti diramato la lista dei pre-convocati e ci sono quattro calciatori che militano nella nostra serie A. Nessuna sorpresa per quanto riguarda Mateo Kovacic, la giovane stella dell’Inter, e Sime Vrsaljko, del Genoa. Premiati pure l’attaccante della Fiorentina, Ante Rebic, e il difensore dell’Udinese, Igor Bubnjić.

Non ci sono grosse sorprese per il resto. In porta c’è l’esperto Pletikosa, in difesa colonne portanti sono Srna e Corluka. A centrocampo brilla il talento del madridista Modric e del finalista di Europa League del Siviglia, Ivan Rakitic. La stella dell’attacco è naturalmente Mandzukic, affiancato dall’esperto Olic. La Croazia non parte naturalmente con i favori del pronostico in questo Mondiale.

L’obiettivo è tentare di qualificarsi dopo i gironi. La Croazia è inserita nel gruppo A insieme ai padroni di casa del Brasile, il Messico e il Camerun. Nelle qualificazioni, il miglior attaccante croato, con tre segnature, è stato il bomber del Bayern Monaco Mandzukic. Calciatore che nel prossimo calciomercato rischia di diventare un crac, ma molto dipenderà anche dalle sue prestazioni in Europa.

Ecco la lista dei pre-convocati della Croazia:

Portieri: Stipe Pletikosa (Rostov), Danijel Subašić (Monaco), Oliver Zelenika (Lokomotiv);

Difensori: Darijo Srna (Shakhtar), Dejan Lovren (Southampton), Vedran Ćorluka (Lokomotiv), Gordon Schildenfeld (Panathinaikos), Danijel Pranjić (Panathinaikos), Ivan Strinić (Dnipro), Domagoj Vida (Dynamo Kiev), Šime Vrsaljko (Genoa), Igor Bubnjić (Udinese);

Centrocampisti: Luka Modrić (Real Madrid), Ivan Rakitić (Siviglia), Niko Kranjčar (QPR), Ognjen Vukojević (Dynamo Kiev), Ivan Perišić (Wolfsburg), Mateo Kovačić (Inter), Milan Badelj (Amburgo), Ivo Iličević (Amburgo), Marcelo Brozović (Dinamo), Ivan Močinić (Rijeka), Mario Pašalić (Hajduk), Sammir (Getafe);

Attaccanti: Mario Mandžukić (Bayern), Ivica Olić (Wolfsburg), Eduardo Alves da Silva (Šhakhtar), Nikica Jelavić (Hull City), Ante Rebić (Fiorentina), Duje Čop (Dinamo).

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →