Ecuador: ecco i pre-convocati per il Mondiale, Valencia è la star

Sono 24 i pre-convocati dell’Ecuador per il Mondiale brasiliano. Solo uno resterà a casa. Valencia è il giocatore più conosciuto.

L’Ecuador ha diramato la lista dei pre-convocati per i Mondiali, ma in realtà le scelte del commissario tecnico colombiano Reinaldo Rueda sono praticamente definitive: sono infatti 24 i calciatori nella lista, il che vuol dire che soltanto uno resterà a casa e non seguirà i compagni in Brasile per la prossima avventura iridata.

Il giocatore più rappresentativo è naturalmente Antonio Valencia, ala del Manchester United. Un altro calciatore conosciuto è Felipe Caicedo, ex City. Nella truppa di Rueda pure Jefferson Montero e Fidel “Neymar” Martinez, talenti che sperano di mettersi in luce in Sudamerica.

Entro il prossimo 2 giugno, l’allenatore dell’Ecuador dovrà scegliere chi lasciare a casa, in modo da ridurre la rosa ai 23 convocati canonici. La squadra si trova inserita nel girone E con Francia, Svizzera e Honduras. Per superare il primo turno, servirà l’impresa, presumibilmente proprio contro gli elvetici.

Ecco i 24 pre-convocati dell’Ecuador:

Portieri: Maximo Banguera (Barcelona), Adrian Bone (El Nacional), Alexander Dominguez (LDU)

Difensori: Gabriel Achilier (Emelec), Walter Ayovi (Pachuca), Oscar Bagui (Emelec), Frickson Erazo (Flamengo), Jorge Guagua (Emelec), Juan Carlos Paredes (Barcelona), Cristian Ramirez (Fortuna Dusseldorf)

Centrocampisti: Segundo Castillo (Al Hilal), Carlos Gruezo (Stoccarda), Renato Ibarra (Vitesse Arnhem), Fidel Martinez (Tijuana), Cristian Noboa (Dynamo Mosca), Pedro Quinonez (Emelec), Luis Saritama (Barcelona), Antonio Valencia (Manchester United)

Attaccanti: Jaime Ayovi (Tijuana), Felipe Caicedo (Al-Jazeera), Jefferson Montero (Morelia), Joao Rojas (Cruz Azul), Enner Valencia (Pachuca), Armando Wila (Universidad Catolica).

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →