Risultati Finali Serie A | Classifica Finale | Cerci sbaglia il rigore decisivo, il Parma in Europa League

Serie A 2013/2014 in diretta, i risultati della 38esima giornata. Juventus con il Cagliari per la festa, è 3-0 e record di punti. Il Parma si qualifica per l’Europa League.

di

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”//www.youtube.com/embed/KdmPIAGAT3k” frameborder=”0″]

22.44 – Incredibile epilogo di questo campionato, Cerci sbaglia il calcio di rigore nel recupero che avrebbe regalato la qualificazione in Europa League del Torino. Il Parma batte il Livorno e va in Europa. Davvero un finale thrilling per questa Serie A.

Risultati Serie A in Tempo Reale – Diretta Ultima Giornata

Sabato, 17 Maggio

UDINESE – SAMPDORIA 3-3 Risultato Finale
[10′ Okaka (S), 26′ Di Natale (U), 32′ Di Natale (U), 54′ Eder (S), 55′ Soriano (S), 88′ Di Natale (U)]

Domenica, 18 Maggio

CATANIA – ATALANTA 2-1 Risultato Finale
[65′ Lodi (C), 80′ Kone (A), 90’+1 Bergessio (C)]
GENOA – ROMA 1-0 Risultato Finale
[83′ Fetfatzidis (G)]
JUVENTUS – CAGLIARI 3-0 Risultato Finale
[8′ Pirlo (J), 15′ Llorente (J), 40′ Marchisio (J)]

CHIEVO – INTER 2-1 Risultato Finale
[41′ Andreolli (I), 63′ Obinna (C), 90′ Obinna (C)]
FIORENTINA – TORINO 2-2 Risultato Finale
[56′ Rossi Rig. (F), 68′ Larrondo (T), 80′ Rebic (F), 84′ Kurtic (T), 90’+3 Cerci sbaglia un rigore (T)]
LAZIO – BOLOGNA 1-0 Risultato Finale
[90’+4 Biglia Rigore (L)]
MILAN – SASSUOLO 2-1 Risultato Finale
[2′ Muntari (M), 27′ De Jong (M), 68′ Mexes Espulso (M), 86′ Cannavaro Espulso (S), 89′ De Sciglio Espulso (M), 90′ Zaza Rig. (S)]
NAPOLI – VERONA 5-1 Risultato Finale
[6′ Callejon (N), 13′ Zapata (N), 25′ Zapata (N), 62′ Mertens (N), 66′ Iturbe (V), 77′ Mertens (N)]
PARMA – LIVORNO 2-0 Risultato Finale
[64′ Amauri (P), 80′ Amauri (P)]

Classifica Serie A in tempo reale

    JUVENTUS 102
    ROMA 85
    NAPOLI 78
    FIORENTINA 65
    INTER 60
    PARMA 58
    TORINO 57
    MILAN 57
    LAZIO 56
    VERONA 54
    ATALANTA 50
    SAMPDORIA 45
    GENOA 44
    UDINESE 44
    CAGLIARI 39
    CHIEVO 36
    SASSUOLO 34
    CATANIA 32
    BOLOGNA 29
    LIVORNO 25

22.38 – Il gol di Biglia su calcio di rigore regala la vittoria, ininfluente, alla Lazio contro il Bologna al 94esimo.
22.35 – La doppietta di Obinna, il Chievo è 2-1 sull’Inter al 90esimo.
22.33 – Il Torino non molla, pareggio di Kurtic su punizione, un gol varrebbe l’Europa League.
22.29 – La Fiorentina torna in vantaggio con il gol di Rebic, intanto Amauri raddoppia per il Parma che rafforza la sua speranza di tornare a giocare l’Europa League e il Napoli dilaga 5-1 con la rete di Mertens.
22.20 – Pareggio Chievo contro l’Inter, il gol è di Obinna. Intanto al 68′ Mexes è stato espulso in Milan – Sassuolo, doppio giallo.
22.16 – Gol di Iturbe per il 4-1 del Verona sul Napoli, ma soprattutto il pareggio del Toro con Larrondo a Firenze, i granata tornano in gioco, ma devono trovare la rete del vantaggio.
22.14 – Amauri trova il gol del vantaggio del Parma sul Livorno, così gli emiliani sarebbero qualificati in Europa League.
22.11 – Il quarto gol del Napoli, lo sigla Mertens.
22.05 – Fiorentina in vantaggio, Giuseppe Rossi segna dal dischetto, fallo di Vives su Cuadrado contestato dai giocatori granata.
21.29 – Inter in vantaggio a Verona con il Chievo, il gol dell’ex, Andreolli.
21.19 – Raddoppio del Milan, gol di De Jong.
21.15 – Ancora un gol di Zapata, il Napoli dilaga in 25 minuti sull’Hellas.
21.03 – Raddoppio Napoli, Duvan Zapata porta gli azzurri sul 2 a 0.
20.55 – Gol del Napoli, ancora a segno Callejon, Verona in svantaggio.
20.52 – Gol del Milan, Muntari porta in vantaggio i rossoneri sul Sassuolo. In questo momento sarebbero loro i qualificati in Europa League con gli 0-0 di Torino – Fiorentina e Parma – Livorno.
20.47 – Iniziano le partite!

Fra meno di 20 minuti inizieranno le ultime partite di questa stagione di Serie A. Occhi puntati su Fiorentina – Torino, decisiva per l’Europa League.

Juventus – Cagliari 3-0

16.55 – Sono terminate le partite delle 15. La Juventus ha chiuso la stagione a 102 punti, stabilendo il nuovo record europeo. 17 i punti di vantaggio sulla Roma di Garcia, che ha perso 1-0 sul prato del Marassi contro il Genoa.

16.48 – Il Catania passa in vantaggio nel recupero, rigore realizzato da Bergessio.
16.44 – All’83esimo minuto Fetfatzidis porta in vantaggio il Genoa sulla Roma.
16.37 – Gol al Massimino, al gol di Lodi risponde Moussa Kone per i bergamaschi.
16.26 – Mentre la Roma è ancora sulla 0-0 il Catania, già retrocesso, segna in casa contro l’Atalanta.
15.43 – Terzo gol della Juventus, stavolta in rete va Claudio Marchisio.
15.18 – Raddoppio bianconero, sugli sviluppi di un calcio d’angolo Llorente batte ancora Silvestri, è 2-0.
15.13 – Juventus in vantaggio, calcio di punizione di Andrea Pirlo che probabilmente viene spinto in rete dal giovane Silvestri nel tentativo di parata.

15.00 – Iniziano le partite delle 15.00 di quest’ultima giornata di Serie A.

Udinese – Sampdoria 3-3

22.37 – Finale al Friuli, Udinese – Samp termina 3-3. Tripletta di Antonio Di Natale nell’ultima giornata di campionato.

22.31 – Pareggio Udinese!!! Tripletta di Antonio Di Natale che buca ancora una volta Fiorillo e porta i suoi sul 3-3!

21.58 – Incredibile rimonta Samp! Praterie nella difesa friulana e Soriano batte Brkic! 3-2 Doria!

21.56 – Il pareggio di Eder, scattato sul filo del fuorigioco, porta i suoi sul 2-2.

21.17 – Ancora Di Natale! Grande azione di Pereyra e il bomber bianconero segna ancora, rimonta completata!

21.12 – Eccolo Totò Di Natale, calcio di punizione perfetto e Fiorillo è battuto. Udinese 1-1 sulla Samp!

20.56 – Gol di Okaka al decimo minuto, Sampdoria in vantaggio!

20.45 – Inizia la prima partita del programma dell’ultima giornata di Serie A, in campo al Friuli Udinese contro Sampdoria.

L’ultima giornata di Serie A

Ultima giornata del campionato di Serie A. Il massimo torneo italiano saluta e tornerà in campo soltanto il 31 agosto prossimo, salvo modifiche dell’ultima ora, più di tre mesi di stop complice il Mondiale in Brasile. Quest’ultima giornata è di fatto “ininfluente” ai fini della classifica. La Juventus è già Campione d’Italia, per la terza volta consecutiva, ma in casa con il Cagliari domani alle 15.00 (quando avverrà anche la consegna ufficiale della coppa) punta ad una vittoria che gli consentirebbe di portarsi a 102 punti, migliorando il record stabilito appena una settimana fa, e potrebbe portare la serie di vittorie consecutive in casa a 19 in questa stagione. Tutte vittorie in casa in stagione, in Italia non c’è mai riuscito nessuno, nemmeno il Grande Torino.

A proposito di Toro sono proprio loro gli ultimi ad avere un obiettivo a portata, ma da confermare, in quest’ultimo turno. I granata saranno in trasferta a Firenze, i viola sono matematicamente certi del quarto posto, invece la squadra di Ventura deve vincere per evitare che un probabile successo del Parma in casa con il già retrocesso Livorno faccia sfumare il piazzamento buono per l’Europa League. Ancora con qualche speranza, ma servirebbero due risultati favorevoli su altri campi, il Milan di Seedorf che ospita a San Siro il Sassuolo che in settimana ha potuto festeggiare la prima storica salvezza.

Intanto però saranno Udinese e Sampdoria a salutare per prime la Serie A con l’anticipo di questa sera, calcio d’inizio alle 20.45. Potrebbe essere l’ultima partita di Antonio Di Natale davanti ai suoi tifosi, anche se gli ultimi mesi di ottimo rendimento potrebbero averlo convinto a prolungare il suo impegno con la maglia bianconera.