Video | La Juventus celebra il terzo scudetto dell’era Conte: continua la festa nella notte torinese

Le immagini e il racconto della festa bianconera, dalla premiazione alla Juventus Stadium alla sfilata con il bus scoperto per le vie del centro.

21:26 – Si è conclusa la lunga sfilata per le strade del centro dell’autobus bianconero. Ora i giocatori, lo staff tecnico e dirigenziale si ritroveranno insieme per festeggiare in maniera privata e sicuramente più tranquilla la conquista con lo straordinario record di 102 punti dello scudetto. Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa lunga giornata.

21:22 – Il pullman bianconero è finalmente arrivato a Piazza Vittorio Veneto, accolto dal solito bagno di folla e dai fuochi d’artificio.

21:09 – Osvaldo alla fine è riuscito a convincere Antonio Conte a salire sul tettuccio del pullman, anche per lui la tradizionale bevuta dalla coppa.

festajuventus_017

21:01 – È scesa la notte su Torino, i giocatori della Juventus sempre scatenati in versione ultras con tanto di fumogeno.

festajuventus_012

20:48 – Il livello alcolico sull’autobus bianconero ha evidentemente raggiunto livelli notevoli, a dirigere la festa i sudamericani Tevez, Caceres e Osvaldo insieme a Giovinco.

festajuventus_011

20:22 – In bella mostra sull’autobus tutte e tre le coppe conquistate nell’era Conte.

festajuventus_010

20:13 – E’ davvero un bagno di folla per la Juventus, immagini a cui ormai siamo abituati ma che a quanto pare non stancano i tifosi. La carovana è sulla strada per Piazza Vittorio Veneto dove terminerà la corsa.

festajuventus_009 festajuventus_008

20:04 – Ecco il pullman con i giocatori bianconeri, in prima fila Bonucci, Caceres, Tevez e Giovinco.

festajuventus_007

19:37 – L’autobus della Juventus ha lasciato lo stadio, per le strade di Torino ci sono tantissime persone che non vedono l’ora di poter omaggiare i protagonisti di questa bella stagione.

festascudetto-juventus-daniela-01 festascudetto-juventus-daniela-02

18:13 – Ancora qualche immagine esclusiva della festa bianconera allo Juventus Stadium.

”festascudetto-juventus_[5” height=”350″ title=”festascudetto-juventus_[5]” class=”alignleft size-full wp-image-364847″]

18:04 – Negli spogliatoi continua la festa, ecco Pogba con la fidanzata.

”festascudetto-juventus_[4” height=”350″ title=”festascudetto-juventus_[4]” class=”alignleft size-full wp-image-364839″]

17:57 – Nei prossimi minuti proevaranno a sgomebrare il campo per permettere ai giocatori di effettuare il giro di campo con la coppa. Ma non sarà semplice, sono molte le persone sul terreno di gioco.

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-CAGLIARI-TROPHY

17:55 – Tutti i protagonisti della stagione juventina sono ora negli spogliatoi, fra un po’ saliranno sul pullman scoperto che li porterà in giro per la città

”el1314_siviglia-benfica_[16” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[16]” class=”alignleft size-full wp-image-364827″]

17:50 – Al momento dell’ingresso in campo di Antonio Conte, la moglie Elisabetta è scoppiata in lacrime.

”festascudetto-juventus_[3” height=”350″ title=”festascudetto-juventus_[3]” class=”alignleft size-full wp-image-364821″]

17:48 – Questo giovane tifoso si gode la festa sul prato dello Juventus Stadium.

”festascudetto-juventus_[1” height=”350″ title=”festascudetto-juventus_[1]” class=”alignleft size-full wp-image-364815″]

17:45 – Purtroppo i tifosi non hanno saputo mantenere un comportamento corretto e hanno invaso il campo, costringendo i giocatori e i loro familiari a rientrare nel tunnel.

”el1314_siviglia-benfica_[21” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[21]” class=”alignleft size-full wp-image-364811″]

17:44 – E finalmente la coppa, alzata al cielo da Buffon.

”el1314_siviglia-benfica_[19” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[19]” class=”alignleft size-full wp-image-364807″]

17:42 – Chiude la sfilata il capitano Gigi Buffon.

”el1314_siviglia-benfica_[18” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[18]” class=”alignleft size-full wp-image-364805″]

17:40 – Il momento più atteso, entra in campo l’idolo indiscusso del popolo bianconero: Antonio Conte! Oggi i tifosi lo hanno incitato per tutta la gara sperando che sia ancora sulla panchina della Juventus la prossima stagione.

17:38 – Entra in campo ora lo staff tecnico di Antonio Conte, apre la sfilata Angelo Alessio, poi via via tutti i collaboratori dell’allenatore.

17:37 – Siamo quasi alla fine entrano i portieri Storari e Rubinho, anche Isla è assente e viene ricordato dallo speaker.

17:35 – Viene ricordato anche Vidal che riceve la sua dose di applausi, il cileno è tornato in patria per curarsi il ginocchio in vista dei mondiali. Poi entrano Lichtsteiner e Quagliarella.

”el1314_siviglia-benfica_[14” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[14]” class=”alignleft size-full wp-image-364795″]

17:33 – Entrano in campo anche Padoin, Pirlo e Asamoah. Il numero 21 ha disputato una stagione strepitosa.

”el1314_siviglia-benfica_[13” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[13]” class=”alignleft size-full wp-image-364793″]

17:30 – Sfilano Barzagli, Osvaldo e Bonucci.

”el1314_siviglia-benfica_[12” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[12]” class=”alignleft size-full wp-image-364789″]

17:28 – Entrano anche Giovinco, Peluso e Llorente, lo spagnolo è un altro idolo indiscusso dei tifosi.

”el1314_siviglia-benfica_[11” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[11]” class=”alignleft size-full wp-image-364785″]

17:26 – Entrano ora Vucinic e soprattutto Carlos Tevez che viene accolto da una vera e propria ovazione, oggi è stato premiato come miglior bianconero della stagione. Un bel modo per dimostrare di aver meritato la mitica e pesante numero 10.

”el1314_siviglia-benfica_[10” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[10]” class=”alignleft size-full wp-image-364781″]

17:24 – I calciatori come di consueto sono chiamati in ordine di numero di maglia, tocca ora a Pogba, Pepe e Marchisio.

”el1314_siviglia-benfica_[9” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[9]” class=”alignleft size-full wp-image-364775″]

17:22 – Il primo a entrare sul campo è Giorgio Chiellini, seguono Martin Caceres e Angelo Ogbonna.

”el1314_siviglia-benfica_[8” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[8]” class=”alignleft size-full wp-image-364769″]

17:21 – Inizia la cerimonia di premiazione, le hostess stanno portando la coppa e le medaglie sul palco.

”el1314_siviglia-benfica_[7” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[7]” class=”alignleft size-full wp-image-364763″]

17:18 – E ecco le medaglie.

”el1314_siviglia-benfica_[6” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[6]” class=”alignleft size-full wp-image-364761″]

17:17 – Ecco la coppa.

”el1314_siviglia-benfica_[5” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[5]” class=”alignleft size-full wp-image-364753″]

17:13 – In campo stanno entrando le mogli e i figli dei calciatori della Juventus.

”el1314_siviglia-benfica_[4” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[4]” class=”alignleft size-full wp-image-364749″]

17:12 – E’ tutto pronto a Torino per la premiazione, fra pochi istanti comincerà la sfilata dei giocatori bianconeri.

”el1314_siviglia-benfica_[3” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[3]” class=”alignleft size-full wp-image-364735″]

16:58 – Nonostante gli appelli dello speaker qualche tifoso si è comunque voluto regalare una discesa in campo, appena si riuscirà a sgombrare il prato inizierà la cerimonia di premiazione.

”el1314_siviglia-benfica_[1” height=”350″ title=”el1314_siviglia-benfica_[1]” class=”alignleft size-full wp-image-364727″]

16:54 – E’ finita la partita allo Juventus Stadium, i bianconeri vincono 3-0 con il Cagliari e raggiungono quota 102 punti. La maglia celebrativa indossata da Antonio Conte già prima del fischio finale riporta la frase “C’è chi la storia la legge… e c’è chi la scrive”.

14:52 – In attesa della festa lo Juventus Stadium si prepara a vivere le emozioni della sfida con il Cagliari, il colpo d’occhio è meraviglioso.

IMG-20140518-WA0000

La festa della Juventus | Il programma della giornata

Si conclude oggi la stagione della Juventus, una lunga cavalcata cominciata il 25 agosto 2013 a Genova contro la Sampdoria e che vedrà scrivere il suo capitolo finale a Torino contro il Cagliari, un avversario che spesso si trova a fare da spettatore dei trionfi juventini. I numeri della stagione dei campioni d’Italia sono impressionanti: 32 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte, 99 punti conquistati, miglior attaccato con 77 gol realizzati e miglior difesa con appena 23 gol incassati. Nonostante questo la squadra di Antonio Conte ha ancora voglia di scrivere pagine importanti della sua storia e contro i sardi scenderà in campo per un obbiettivo che non è mai riuscito a nessuno e cioè arrivare a concludere il campionato conquistando la bellezza di 102 punti.

Alla luce di quanto detto fino ad ora appare chiaro che dalle parti di Torino la voglia di festeggiare questo scudetto, il trentaduesimo per gli juventini e il trentesimo per tutti gli altri, sia tantissima e la giornata si annuncia ricca di emozioni. A renderla ancora più memorabile e eccitante potrebbe arrivare la notizia del rinnovo di Antonio Conte, l’allenatore nei giorni scorsi ha spaventato il popolo bianconero con le sue dichiarazioni nel post partita dell’Olimpico, nelle ultime ore però è cresciuto l’ottimismo e la fumata bianca potrebbe essere più vicina di quanto sembri. Il pomeriggio a tinte bianconere si aprirà alle 15 con la sfida al Cagliari di Pulga, potrete seguire in nostra compagnia la gara che come detto potrebbe far entrare la Juventus nella storia del calcio mondiale.

AS Roma v Juventus - Serie A

Al termine della partita ci sarà la premiazione con la consegna del trofeo e delle medaglie, il pubblico dello Stadium potrà applaudire e ringraziare i suoi beniamini che sfileranno in compagnia di figli e mogli come da tradizione. Poi arriverà il momento della sfilata per le vie del centro, l’autobus scoperto (tradizione inaugurata proprio dalla Juventus nel 2005 in occasione del ventottesimo titolo, anche quella volta si giocò contro i rossoblu) partirà da Piazza Castello per raggiungere Piazza Vittorio passando per Via Po, il bagno di folla è scontato. Per l’occasione sarà esibito il trofeo appena conquistato ma anche i due degli anni precedenti, rispettando e onorando il motto coniato per l’occasione “Non c’è 2 senza 3”. La diretta video dell’intera giornata sarà disponibile sul sito ufficiale del club e sul canale YouTube.

I Video di Calcioblog