Genoa – Roma 1-0 | Highlights Serie A | Video gol (Fetfatzidis)

Genoa – Roma 1-0 video gol: il giovane Fetfatzidis consente ai padroni di casa di tornare alla vittoria dopo quasi due mesi, terza sconfitta consecutiva per Garcia e soci

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x1vgkbs” frameborder=”0″]
Genoa – Roma 1-0. Nella 38.a e ultima giornata della serie A 2013-2014, la Roma esce sconfitta anche dallo Stadio Marassi di Genova, collezionando così la terza sconfitta consecutiva e scivolando a -17 dai campioni d’Italia della Juventus. Dopo la sconfitta in trasferta a Catania e quella in casa del penultimo turno proprio contro i bianconeri, gli uomini di Garcia cedono anche al Genoa di Gasperini, che seppur già salvo, con questi tre punti raggiunge l’Udinese in tredicesima posizione con 44 reti. Decide la gara di oggi un gol del giovane greco Fetfatzidis su ‘assist’ dell’avversario Nainggolan.

Rudi Garcia schiera una formazione ampiamente rimaneggiata: in avanti il tridente è composto da Destro, Ljajic e dal giovane Ricci, di cui si dice un gran bene. Tra le fila del Genoa non c’è Gilardino, squalificato, così il trio d’accatto viene formato da Centurion, Calaiò e Sculli. I ritmi sono quelli tipici di una gara di fine stagione: la palla circola molto lentamente e le occasioni da gol arrivano con il contagocce. La prima capita al 10’ sul piede di Nainggolan, ma il tiro del belga finisce fuori. Al 20’ Sculli mette al centro per Marchese, ma il giovane estremo difensore giallorosso Skorupski respinge. Al 25’ Ljajic calcia addosso a Perin su assist di Destro, ma Ricci non riesce a ribadire in rete. Il primo tempo finisce praticamente qui.

Succede ben poco anche nella ripresa. Gasperini sostituisce il calabrese Sculli con il giovane Fetfatzidis. Nella Roma, spazio a Mazzitelli, Totti e Dodò al posto di Ricci, Ljajic e Destro. Sostanziale equilibrio e tanta noi fino all’83’ quando Nainggolan, pressato da Konatè, serve involontariamente un assist a Fetfatzidis che con un tocco morbido batte Skorupski. Nei minuti finali la Roma si catapulta in avanti, lasciando spazio al contropiede genoano: Konatè non sfrutta una ghiotta occasione per il 2-0. Il risultato non cambierà più, nonostante i tre minuti di recupero concessi dall’arbitro. Il Genoa non conquistava tre punti dal lontano 26 marzo.

Genoa – Roma 1-0 | Il tabellino

Genoa (3-4-3): Perin, De Maio, Burdisso,Portanova, Marchese, Calaió (74′ Konate), Vrsaljko, Centurion (89′ Motta), Sturaro, Cabral, Sculli (69′ Fetfatzidis). A disp.: Bizzarri, Blaze, Donnarumma, Marchese, Di Santanonio, Hromada, Todisco, Tagliavacche, Lucarini. All.: Gasperini

Roma (4-3-3): Skorupski; Jedvaj, Benatia, Castan, Bastos; Ricci (59′ Mazzitelli), Nainggolan, Taddei; Florenzi, Destro (77′ Dodò), Ljajic (73′ Totti). A disp.: Lobont, Adamo, Balasa, Battaglia, Boldor, Ferri, Marin, Proietti Gaffi, Florenzi, Dodò.

All.: Garcia

Arbitro: Irrati

Marcatori: 84′ Fetfatzidis

Ammoniti: Jedvaj

Genoa – Roma 1-0 | Le foto della partita

Genoa - Roma 1-0: tera sconfitta consecutiva per la Roma nell

Genoa – Roma 1-0: tera sconfitta consecutiva per la Roma nell’ultima di campionato