Milan – Sassuolo 2-1 | Highlights Serie A | Video gol (Muntari, De Jong, Zaza rigore)

Il video con i gol di Milan – Sassuolo 2-1, ultima partita di campionato, i rossoneri finiscono in nove.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=J8xU14at9vzFV8FY” frameborder=”0″]

Le speranze del Milan di centrare la qualificazione in Europa prima dell’inizio dell’ultima partita di campionato sono piuttosto remote, i rossoneri hanno davanti a loro Torino e Parma, sperare in un passo falso di entrambe sarebbe davvero troppo. Ma fare calcoli serve a poco, l’importante è vincere con il Sassuolo, se poi arriveranno buone notizie dagli altri campi tanto meglio. I rossoneri svolgono il loro compito alla perfezione, indirizzando la partita nel verso giusto già nel primo tempo grazie al fulmineo vantaggio di Muntari e al raddoppio di De Jong. A Firenze il Torino non riesce a vincere, ma un Parma trascinato da Amauri riesce a piegare la resistenza di un volenteroso Livorno, così il Milan resta senza Europa dopo diciotto anni e con il futuro più incerto che mai.

Come detto bastano appena due minuti ai ragazzi di Seedorf per sbloccare la partita, Muntari scarica un sinistro potentissimo da fuori area che tocca il palo e poi finisce la sua corsa alle spalle di Pomini. Il Sassuolo non sembra essere più di tanto sconvolto dalla partenza rossonera, in fondo la squadra di patron Squinzi è arrivata a San Siro in vacanza dopo gli sforzi di una cavalcata che ha portato alla storica salvezza. E così è il Milan a fare la partita che dopo una manciata di minuti trova il secondo gol, Pazzini stoppa in area, si gira in maniera fulminea e scarica all’incrocio dei pali. Tutto bellissimo, peccato che il guardalinee aveva alzato la bandierina per fuorigioco dell’attaccante.

Ma per il raddoppio non c’è da aspettare tanto, al 26′ De Jong si incarica della battuta di un calcio di punizione dal limite, il suo tiro viene deviato dalla testa di Zaza, tocco che spiazza Pomini che volava dall’altro lato. Si vede poco alto e così si arriva al secondo tempo, dove le uniche emozioni prova a regalarla un Pazzini che vuole chiudere la stagione con un gol. Entrano El Shaarawy e Zaccardo, Mexes, che nel primo tempo era stato ammonito per un fallo su Sansone, trova il modo di farsi espellere atterrando Berardi che comunque accentua la caduta. Entra in campo anche Balotelli, e sfuma l’esordio del quindicenne Mastour, ma si vedrà poco, intanto viene mandato sotto la doccia anche Paolo Cannavaro, anche in questo caso la decisione è apparsa severa.

L’ultimo sussulto dell’incontro decide di regalarlo l’arbitro Valeri quando decide di fischiare un rigore per il Sassuolo per un fallo inesistente di De Sciglio, il difensore rossonero si prende anche il rosso diretto. Dal dischetto non sbaglia Zaza che scrive la parola fine alla sfida di San Siro. Il Milan resta senza Europa e chiude con un mesto ottavo posto, il futuro è più incerto che mai con Seedorf che non è assolutamente sicuro di una riconferma, intanto stasera potrebbe essere stata l’ultima di Tassotti dopo anni di militanza fedele. Il Sassuolo torna in Emilia senza punti ma con la gioia enorme per il grande finale di campionato disputato che gli ha permesso di conquistare una salvezza che nove mesi fa nessuno avrebbe immaginato.

Milan – Sassuolo 2-1 | Il tabellino

Marcatori: 2′ Muntari (M), 27′ De Jong (M), 45′ st rig. Zaza (S)

Milan (4-3-2-1): Abbiati; De Sciglio, Rami, Mexes, Constant (18′ st Zaccardo); Muntari (14′ st El Shaarawy), De Jong, Montolivo; Taarabt, Kakà (28′ st Balotelli), Pazzini.
A disposizione: Amelia, Gabriel, Emanuelson, Essien, Poli, Honda, Mastour, Petagna, Balotelli.
Allenatore: Seedorf.

Sassuolo (4-3-3): Pomini; Mendes (33′ st Terranova), Ariaudo, Cannavaro, Longhi; Chibsah (28′ st Masucci), Magnanelli, Missiroli (1′ st Biondini); Sansone, Zaza, Berardi.
A disposizione: Pegolo, Gazzola, Pucino, Rosi, Antei, Marrone, Brighi, Gazzola, Floro Flores, Sanabria.
Allenatore: Di Francesco.

Arbitro: Valeri.

Ammoniti: Mexes (M); Ariaudo, Cannavaro (S).

Espulsi: Mexes (M), Cannavaro (S), De Sciglio (M).

Milan – Sassuolo 2-1 | La fotogallery