Calciomercato: la Roma può perdere Gervinho e Benatia, i retroscena

L’ivoriano non trova l’intesa per il rinnovo, il difensore piace al Barcellona: la Roma rischia di perdere due pezzi da novanta

Rudi Garcia chiede alla Roma di trattenere tutti i pezzi grossi della rosa, ma a quanto pare l’operazione si sta rivelando più difficile del previsto. Due degli artefici dell’ottima cavalcata 2013-2014, conclusasi con il secondo posto a 17 punti dalla Juve e con la qualificazione in Champions League, potrebbero infatti lasciare: si tratta dell’attaccante ivoriano Gervinho e del difensore Benatia, ex Udinese. Stando a quanto scrive oggi L’Equipe, l’ex Arsenal non ha ancora trovato l’intesa per il prolungamento con il club giallorosso: nei giorni scorsi sembrava cosa fatta, ma nelle ultime ore tutto si è complicato. E il perché sarebbe presto detto.

Secondo l’autorevole giornale francese, Gervinho avrebbe chiesto di essere ceduto tramite la clausola rescissoria: a corteggiarlo, infatti, ci sarebbe il Manchester United di Louis Van Gaal, che ufficialmente ha dribblato le domande relative all’interesse per l’ivoriano, ma il club inglese sta lavorando per portarlo subito all’Old Trafford. Nonostante la mediazione di Rudi Garcia, che considera Gervinho uno dei suoi pupilli, in sede di rinnovo gli agenti del calciatore e la società giallorossa non hanno trovato l’intesa. Pare che l’attaccante abbia sparato alto, consapevole proprio di avere un’offerta ben più consistente del Manchester United. A questo punto, la Roma sta valutando realmente se lasciar partire Gervinho dietro il pagamento della clausola rescissoria: il club capitolino incasserebbe 20 milioni, che sarebbero subito reinvestiti sul mercato.

Il sacrificio di Gervinho, inoltre, potrebbe evitare (forse) anche la partenza di Mehdi Benatia: il difensore marocchino ex Udinese, è reduce da un’ottima stagione che ha attirato su di lui le attenzioni di diversi club. Su tutti, ci sarebbe il nuovo Barcellona di Luis Enrique, che avrebbe espressamente chiesto il difensore alla propria dirigenza. Benatia non è partito per la trasferta americana con la squadra e oggi il suo agente incontrerà il proprio la dirigenza blaugrana. In seguito, è previsto un volo in Inghilterra per ascoltare la proposta del Manchester City. Insomma, Benatia è ormai considerato un top player e la Roma dovrà faticare per trattenerlo nella capitale, magari offrendogli un forte aumento d’ingaggio.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Roma

Tutto su Calciomercato Roma →