Mondiali Brasile 2014: Classifica Girone H aggiornata

Mondiale 2014. Classifica aggiornata Girone H (Belgio, Russia, Algeria, Corea del Sud)


Gruppo H - Risultati



Belgio

2-1

Algeria


25' Feghouli rig. (A); 70' Fellaini (B); 80' Mertens (B)




Russia

1-1

Corea del Sud


68' Lee Keun-Ho (C), 74' Kerzakhov (R)




Belgio

1-0

Russia


88' Origi (B)




Corea del Sud

2-4

Algeria


26' Slimani (A), 28' Halliche (A), 38' Djabou (A), 50' Son Heung-Min (C), 62' Brahimi (A), 72' Koo Ja-Cheol (C)


Gruppo H - Risultati



Corea del Sud

0-1

Belgio


78' Vertonghen




Algeria

1-1

Russia


6' Kokorin (R), 60' Slimani (A)



Classifica




Punti

G

V

N

P

RF

RS

DR




Belgio

9

3

3

0

0

4

1

+3




Algeria

4

3

1

1

1

6

5

+1




Russia

2

3

0

2

1

2

3

-1




Corea del Sud

1

3

0

1

2

3

6

-3




Mondiali 2014: Presentazione del Girone H

Il Girone H dei Mondiali 2014 è formato da Belgio, Russia, Algeria e Corea del Sud.

Il Belgio torna a disputare un campionato del mondo dopo 12 anni. L'ultima partecipazione risale a Giappone-Corea 2002 con l'eliminazione agli ottavi contro il Brasile futuro campione. I Diavoli Rossi si presentano alla rassegna iridata con la migliore squadra di sempre. Lukaku, Hazard, Mertens, Witsel, Kompany, Fellaini, il portiere Courtois sono solo alcuni dei talenti che compongono una generazione calcistica irripetibile che, in Brasile, testerà le sue ambizioni al cospetto delle big del calcio mondiale.

Anche la Russia non partecipa a un Mondiale dal 2002. Fabio Capello guida una squadra compatta nella quale spiccano le individualità dei giovani Dzagoev, Shatov e Kokhorin e l'esperienza di Kerzhakov e del portiere Akinfeev. Paradossalmente però è lo stesso Capello la star di una nazionale che, a detta dello storico vice Italo Galbiati "vuole provare a stupire il mondo", in attesa di ospitare la rassegna iridata tra quattro anni.

Per l'Algeria è la seconda presenza consecutiva al Mondiale. I nordafricani si presentano in Brasile con quattro italiani in rosa (Mesbah, Taider, Ghoulam, Yebda) e con alcuni giovani interessanti (Bentaleb, Slimani e Ghilas). Tra le cinque africane qualificate, l'Algeria sembra la più debole, non per questo però è un avversario da sottovalutare. La Corea del Sud è un habitueè della World Cup. Ottava partecipazione per gli asiatici, privi di Park Ji Sung, ritiratosi dal calcio giocato al termine della scorsa stagione e, da tempo, fuori dal giro della Nazionale. 11 tra i 23 convocati coreani militano in Europa. Tra questi l'attaccante Son del Bayer Leverkusen, il calciatore più rappresentativo tra gli uomini a disposizione del c.t Hong Myung-Bo.

Sulla carta, i primi due posti del Gruppo H e la conseguente qualificazione agli ottavi di finale dovrebbero essere appannaggio di Belgio e Russia. Decisivo per il primo posto sarà la scontro diretto del 22 giugno, al Maracanà di Rio de Janeiro. Algeria e Corea del Sud si contendono il piazzamento di consolazione con gli africani che si fanno preferire. Le prime due del Gruppo H sono incrociate agli ottavi con chi si piazza nelle prime posizioni del girone G formato da Germania, Portogallo, Ghana e Usa. Dovessero passare la favorite di entrambe i gruppi a Porto Alegre (30 giugno) e Salvador (1 luglio) assisteremo a due match decisamente accattivanti.

Mondiali Brasile 2014, Girone H: Calendario

Gruppo-H

Martedì 17 giugno, ore 18, Belo Horizonte: Belgio - Algeria
Martedì 17 giugno, ore 24, Cuiaba: Russia - Corea del Sud
Domenica 22 giugno, ore 18, Rio de Janeiro: Belgio - Russia
Domenica 22 giugno, ore 21, Porto Alegre: Corea del Sud - Algeria
Giovedì 26 giugno, ore 22, San Paolo: Corea del Sud - Belgio
Giovedì 26 giugno, ore 22, Curitiba: Algeria - Russia

  • shares
  • Mail