Germania-Portogallo 4-0 | Mondiali Brasile 2014 | Tris di Müller e gol Hummels. Lusitani asfaltati

Mondiali 2014 | La sfida Germania-Portogallo del Gruppo G in diretta.

17:30Germania-Portogallo, meteo: a Salvador la temperatura è di circa 26° e la percentuale di umidità è del 79%, il cielo è parzialmente nuvoloso. I giocatori stanno ultimando il riscaldamento.

Germania-Portogallo | Formazioni ufficiali

17:05 – Germania-Portogallo inizia tra meno di un’ora, ecco le formazioni ufficiali:

GERMANIA (4-3-3): 1 Neuer; 20 Boateng, 17 Mertesacker, 5 Hummels, 4 Höwedes; 6 Khedira, 16 Lahm, 18 Kroos; 13 Müller, 8 Özil, 19 Götze

PORTOGALLO (4-3-3): 12 Rui Patricio; 2 Bruno Alves, 3 Pepe, 5 Fabio Coentrão; 4 Miguel Veloso, 16 Raul Meireles, 8 João Moutinho, 21 João Pereira; 9 Hugo Almeida, 7 Cristiano Ronaldo, 17 Nani

Germania-Portogallo: presentazione della partita

Germania-Portogallo è la prima partita del Girone G dei Mondiali 2014 e la seguiremo in diretta qui su questa pagina di Calcioblog a partire dalle ore 18 con qualche aggiornamento nelle ore precedenti sulle condizioni meteorologiche e le ultime notizie sulle formazioni che schiereranno Joachim Löw e Paulo Bento.

La partita di oggi si gioca a Salvador (dove il calcio d’inizio sarà dato alle ore 13 locali), nell’Arena Fonte Nova che solitamente ospita le partite dell’Esporte Clube Bahia e dell’Esporte Clube Vitória, una struttura che può ospitare fino a 51.708 spettatori e che è dotata di una copertura con membrana che filtra la luce del sole fino al 70% riducendo il caldo.

La Germania è un gruppo ormai piuttosto consolidato di giocatori provenienti per lo più da Bayern e Borussia Dortmund cui si aggiungono i quattro giocatori che della Premier League ossia Per Mertesacker, Lukas Podolski e Mesut Özil dell’Arsenal più André Schürrle del Chelsea. Dal campionato italiano arriva invece il laziale Miroslav Klose, mentre Löw ha dovuto rinunciare Mario Gomez della Fiorentina (così come ha dovuto fare per quasi tutta la stagione Montella…) a causa dei suoi infiniti acchitai di un’annata sfortunatissima.

Dall’altra parte il nome di spicco è quello di Cristiano Ronaldo, ossia il Pallone d’Oro in carica che è anche campione d’Europa con il Real Madrid. CR7 è uno dei più attesi dei Mondiali, sebbene la sua squadra non sia tra le più quotate per la vittoria finale, ma ci si aspetta sempre che sia una delle più grandi sorprese come è stato agli Europei del 2012 quando è arrivata in semifinale. L’obiettivo minimo sono i quarti, perché significherebbe quanto meno migliorare il risultato del 2010, quando uscirono agli ottavi eliminati dalla Spagna. Arrivare a questo Mondiale non è stato facile, perché sono stati necessari i playoff contro la Svezia di Ibrahimovic, il grande assente di Brasile 2014.

Germania e Portogallo si sono affrontate in 17 partite ufficiali: i tedeschi hanno vinto nove volte, i portoghesi solo tre, mentre i pareggi sono stati cinque. 25 in totale i gol segnati dalla Germania contro il Portogallo che invece si è fermato a 16. Ai Mondiali 2006 Germania-Portogallo è stata la finale per il terzo posto, vinta dai tedeschi per 3-1.

Agli Europei 2012 capitarono nello stesso Girone (il B) e i tedeschi vinsero 1-0 (gol di Gomez, video in alto), entrambe passarono il turno, superarono i quarti e arrivarono in semifinale dove furono battute da Spagna (i lusitani) e Italia (i tedeschi), classificandosi terze a pari merito.

Il match di oggi è arbitrato dal 41enne serbo Milorad Mazic coadiuvato dai connazionali Milovan Ristic e Dalibor Djurdjevic.

Germania-Portogallo | Mondiali 2014 | Probabili Formazioni

GERMANIA (4-2-3-1): 1 Neuer; 15 Durm, 5 Hummels, 17 Mertesacker, 16 Lahm; 18 Kroos, 7 Schweinsteiger; 8 Özil, 13 Müller, 10 Podolski; 11 Klose

A disposizione: 12 Zieler, 22 Weidenfeller, 2 Großkreutz, 3 Ginter, 4 Höwedes, 6 Khedira, 9 Schürrle, 14 Draxler, 19 Götze, 20 Boateng, 21 Mustafi, 23 Kramer

Allenatore: Joachim Löw

PORTOGALLO (4-3-3): 12 Rui Patricio; 5 Fabio Coentrão, 2 Bruno Alves, 3 Pepe, 21 João Pereira; 4 Miguel Veloso, 8 João Moutinho, 16 Raul Meireles; 7 Cristiano Ronaldo, 23 Helder Postiga, 17 Nani

A disposizione: 1 Eduardo, 22 Beto, 6 William, 9 Hugo Almeida, 10 Vieirinha, 11 Éder, 13 Ricardo Costa, 14 Neto, 15 Rafa, 18 Varela, 19 André Almeida, 20 Rúben Amorim,

Allenatore: Paulo Bento

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →