Olanda - Cile 2-0 | Diretta Mondiali Brasile 2014 | Risultato finale - Olandesi primi con i gol di Fer e Depay

La sfida Olanda - Cile del Gruppo B in diretta, tempo reale dalle 18.

Mondiali Brasile 2014 | Gruppo B CONCLUSA

Olanda

Fer 77'
Depay 90'+2

2 - 0

Cile

  • 17:27 - La formazione ufficiale dell'Olanda:
    OLANDA (4-2-3-1): Cillessen; Janmaat, Vlaar, De Vrij, Blind; Wijnaldum, De Jong; Sneijder, Robben, Lens; Kuyt.
    Allenatore: Louis Van Gaal.
    Squalificati: Van Persie.
    Indisponibili: Martins Indi.

  • 17:28 - La formazione ufficiale del Cile:
    CILE (3-4-1-2): Bravo; Medel, F.Silva, Jara; Isla, Diaz, Gutierrez, Aranguiz, Mena; Vargas, Sanchez.
    Allenatore: Jorge Sampaoli.
    Squalificati: nessuno.
    Indisponibili: nessuno.

  • 17:54 - Squadre in campo, è il momento degli inni. Si parte con quello dell'Olanda.

  • 17:56 - Tocca poi a quello del Cile, come sempre da brividi. Con tutto lo stadio che continua a cantare anche quando finisce la musica.

  • 1'

    Inizia la partita a San Paolo, il primo pallone lo ha giocato il Cile. Chi vince affronta la seconda del Gruppo A, quello del Brasile.

  • 4'

    Il Cile sembra partito più convinto in questi primi minuti, ma è davvero troppo presto per poter capire che tipo di partita sarà.

  • 8'

    Rinvio pericoloso di Cillessen sulla pressione di Vargas, se la cava il portiere olandese.

  • 10'

    In questi primi dieci minuti di gara più Cile che Olanda, sono i sudamericani a fare la partita, con la squadra di Van Gaal che pensa a difendersi.

  • 13'

    Primo tentativo del Cile con un cross dalla sinistra di Mena e Vargas che va a colpire di testa, l'ex Napoli manda alto.

  • 16'

    Vargas fermato in fuorigioco, dalle immagini sembra sbagliata la chiamata.

  • 18'

    Resta a terra Lens dopo uno scontro con Medel, non dovrebbe essere niente di grave.

  • 22'

    Primo calcio d'angolo della partita, lo guadagna Mena per il Cile.

  • 23'

    Ci prova Gutierrez da buona posizione, palla molto alta sulla traversa.

  • 25'

    Ammonito Francisco Silva per un fallo su Lens.

  • 26'

    La punizione la batte Snijder, ma la sua conclusione è debole e non impensierisce il portiere.

  • 32'

    Intervento rischiosissimo di Blind su Aranguiz, i cileni chiedono il rigore, l'arbitro non lo concede.

  • 35'

    Occasione per l'Olanda, De Vrij arriva per primo di testa su un cross teso di Robben e per poco non trova l'incrocio.

  • 37'

    Cileni ancora contro l'arbitro per una spintarella di Kuyt su Sanchez, il contatto c'è ma non sembra da rigore.

  • 40'

    Travolgente discesa di Robben che si fa metà campo palla al piede, alla fine conclude di destro e il pallone finisce non di molto a lato.

  • 44'

    Punizione pericolosa di Diaz che scodella al centro dell'area, Gutierrez di testa prova la spizzata, palla fuori.

  • 45'

    Un minuto di recupero.

  • 45'+1

    Finisce il primo tempo di Olanda - Cile, poche emozioni e nessun gol. Nessuna delle due squadre vuole perdere e si vede, ma il pareggio regalerebbe il primo posto agli arancioni. Per questo la squadra di Sampaoli si deve dar da fare ancora di più nella ripresa.

  • 46'

    Inizia il secondo tempo e c'è un cambio per il Cile: esce Gutierrez, entra Beausejour.

  • 51'

    La gara è ripresa sui ritmi a cui ci aveva abituato il primo tempo, l'Olanda è un po' più intraprendente ma di tiri in porta non se ne vedono.

  • 61'

    Mezz'ora al termine, cercasi emozioni disperatamente. Olanda - Cile è stata la prima partita di questo Mondiale a non aver registrato nessun tiro nello specchio della porta nei primi 45 minuti.

  • 64'

    Sanchez viene atterrato da Cillessen in uscita, questa volta forse il calcio di rigore anche se ormai il campo per il cileno era finito.

  • 65'

    Ammonito anche Blind.

  • 67'

    Ancora un cross per Vargas e ancora una volta l'attaccante non riesce ad arrivarci di testa.

  • 69'

    E' arrivato il momento di Depay che prende il posto di Lens.

  • 71'

    Sampaoli si scopre, esce Francisco Silva e entra Valdivia.

  • 75'

    Buon colpo di testa di Kuyt su corner di Robben, la palla finisce ancora fuori dallo specchio ma non di molto.

  • 76'

    Snejder torna in panchina, prende il suo posto Fer.

  • 77'

    Bella parata di Bravo sul tiro di Depay, è angolo.

  • 77'

    GOOOOOOL!!! L'OLANDA PASSA IN VANTAGGIO!!! Si sblocca il risultato grazie ad un gol di testa del neo entrato Fer, disattenta la difesa cilena.

  • 81'

    Doppia occasione per il Cile, prima De Jong rischia l'autorete, poi Diaz non inquadra la porta con un tiro dal limite. Nel frattempo è uscito un deludente Vargas per lasciare posto a Pinilla.

  • 89'

    Esce un Kuyt afflitto dai crampi per lasciare il posto a Kongolo

  • 90'

    Tre minuti di recupero.

  • 90'+2

    GOOOOOOOL!!! RADDOPPIO OLANDA!!! Segna ancora Depay il più facile dei gol dopo una discesa in contropiede di Robben che non sembra accusare la stanchezza.

  • 90'+3

    Finisce la partita a San Paolo, l'Olanda risolve il match nel finale del secondo tempo grazie ad un gol di testa di Fer e al raddoppio in contropiede di Depay servito da Robben. La squadra di Van Gaal è prima nel Gruppo B, il Cile si deve accontentare della piazza d'onore e rischia di incrociare il Brasile agli ottavi.

Olanda - Cile | Le formazioni ufficiali

17:00 - Ecco le formazioni ufficiali di Cile e Olanda. Sampaoli alla fine decide di rinunciare a Arturo Vidal, ieri sembrava certo un suo impiego, in campo al suo posto Gutierrez, per il resto non ci sono novità, nell'undici titolare c'è regolarmente anche Aranguiz, anche lui in dubbio per alcuni problemi fisici. L'attacco cileno sarà formato dalla solita coppia Sanchez - Vargas. È costretto a cambiare qualcosa Van Gaal che, a causa dell'assenza per infortunio di Martins Indi, torna alla difesa a quattro arretrano leggermente Blin. A centrocampo sarà Wijnaldum a fare coppia con De Jong. A guidare l'attacco orfano dello squalificato Van Persie ci sarà Kuyt e non Huntelaar, mentre Lens l'ha spuntata su Depay per l'ultima maglia da titolare.

OLANDA (4-2-3-1): Cillessen; Janmaat, Vlaar, De Vrij, Blind; Wijnaldum, De Jong; Sneijder, Robben, Lens; Kuyt.
Allenatore: Louis Van Gaal.
Squalificati: Van Persie.
Indisponibili: Martins Indi.

CILE (3-4-1-2): Bravo; Medel, F.Silva, Jara; Isla, Diaz, Gutierrez, Aranguiz, Mena; Vargas, Sanchez.
Allenatore: Jorge Sampaoli.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

Olanda - Cile | Come vederla in tv e streaming

Olanda e Cile scenderanno in campo alle 18 ora italiana, sarà l'una in Brasile, sul prato della Corinthians Arena per contendersi il primo posto nel Gruppo B e cercare di evitare i verdeoro agli ottavi. La partita sarà trasmessa esclusivamente da Sky sul canale Sky Mondiale 1 HD (201 o 251), la telecronaca sarà di Maurizio Compagnoni con il supporto al commento tecnico di Giancarlo Marocchi. Come al solito sarà possibile seguire il match anche on line attraverso computer, smartphone e tablet, grazie all'applicazione dedicata Sky Go. Inoltre l'esclusiva dell'incontro è disponibile anche sul nuovo servizio Sky Online. La partita sarà introdotta dalla trasmissione in diretta dal Brasile Copacabana Live che inizierà alle 17:15, con la conduzione di Marco Cattaneo.

Olanda - Cile | Condizioni meteo a San Paolo

meteosanpaolo-olandacile

Se le notizie che arrivano da Natal, dove domani l'Italia giocherà la sfida decisiva per le sorti del torneo contro l'Uruguay, non sono per niente positive, la situazione meteo nel resto del Brasile è abbastanza tranquilla. È il caso di San Paolo dove fra poche ore alla Corinthians Arena scenderanno in campo Olanda e Cile in un match decisivo per l'assegnazione del primo posto nel Gruppo B. Le previsioni ci parlano di un cielo leggermente nuvoloso, con temperature che si attesteranno tra i 22 e i 24 gradi, non ci saranno precipitazioni e il tasso di umidità dovrebbe restare al di sotto del 60%. Tutto sembra lasciar presagire quindi che le condizioni sono perfette per assistere ad una bella partita tra due grandi squadre.

Olanda - Cile | La presentazione della partita

Con la qualificazione agli ottavi già conquistata Olanda e Cile potrebbero approfittare per fa un po' di turn-over, ma tutti sappiamo già che non sarà così ed il motivo è molto semplice: bisogna in tutti i modi evitare il Brasile, chi arriva secondo infatti se la dovrà vedere con i padroni di casa. Per questo domani sarà partita vera, con la squadra di Van Gaal leggermente avvantaggiata per la migliore differenza reti. Gli Oranje infatti godono di un confortante +5, mentre i cileni hanno un saldo all'attivo di soli 4 gol. I conti sono semplici, in caso di pareggio il primo posto nel Gruppo B è degli olandesi. La gara si giocherà all'Arena Corinthians di San Paolo, il fischio d'inizio sarà alle 13 ora locale, in Italia saranno le 18.

Entrambi i tecnici devono gestire qualche problema di formazione, dovuto a condizioni fisiche non ottimale di alcuni elementi. Van Gaal sa già di non poter contare su Van Persie che deve scontare un turno di squalifica, al suo posto dal primo minuto ci sarà molto probabilmente Depay che tanto bene ha fatto nelle prime due partite. Potrebbe partire dal primo minuto anche Huntelaar, che sarebbe l'unica punta, alle sue spalle il terzetto composto, oltre che dal già citato Depay, da Sneijder e Robben. L'altro problema riguarda la difesa, Martins Indi è reduce dal brutto colpo rimediato nella partita contro l'Australia, non si è allenato bene e godrà di un turno di riposo come spiegato dallo stesso allenatore nella polemica conferenza stampa della vigilia, tenuta proprio a fianco del difensore malconcio. La linea di difesa sarà quindi molto probabilmente a quattro, con De Vrij e Vlaar al centro, e Janmaat e Blind sulle fasce. A centrocampo ci sarà il solito De Jong, affiancato da De Guzman.

Sampaoli teoricamente ha invece tutti gli uomini a disposizione, le uniche perplessità riguardano le condizioni di Vidal e Aranguiz. Entrambi si sono allenati e dovrebbero essere arruolabili, in caso di forfait di uno dei due è pronto Carmona. Ci ha pensato lo stesso bianconero a tranquillizzare i tifosi in conferenza stampa, dicendo di sentirsi sempre meglio e di essere pronto per la sfida. Di sicuro non cambierà il pacchetto arretrato, davanti a Bravo ci sarà la linea a tre composta da Francisco Silva, Medel e Jara. Sulla linea mediana Isla e Mena agiranno da esterni, mentre al centro del campo ci saranno Aranguiz e Diaz. Lo juventino Arturo Vidal si posizionerà leggermente più avanti, alle spalle dei due attaccanti, i soliti Sanchez e Vargas.

Chile Press Conference - 2014 FIFA World Cup Brazil

La partita sarà diretta dal gambiano Bakary Gassama, mentre i guardalinee saranno il camerunense Evarist Menkouande e il ruandese Felicien Kabanda, il quarto uomo viene invece da El Salvador, si tratta di Joel Aguilar.

Olanda - Cile | Probabili formazioni

OLANDA (4-2-3-1): Cillessen; Janmaat, Vlaar, De Vrij, Blind; De Guzman, De Jong; Depay, Sneijder, Robben; Huntelaar.
Allenatore: Louis Van Gaal.
Squalificati: Van Persie.
Indisponibili: Martins Indi.

CILE (3-4-1-2): Bravo; Medel, F.Silva, Jara; Isla, Diaz, Aranguiz, Mena; Vidal; Vargas, Sanchez.
Allenatore: Jorge Sampaoli.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail