Costa Rica-Inghilterra 0-0 | Diretta Mondiali 2014 | Risultato finale: partita inutile e noiosa

Costa Rica-Inghilterra | La cronaca in diretta del match del Gruppo D | Martedì 24 giugno 2014

Costa Rica – Inghilterra | Gruppo D | Mondiali 2014
LIVE

Costa Rica

00

Inghilterra

  • Ore 17:52 – I giocatori stanno entrando in campo in questo momento.

  • 17:55 – Si parte con gli inni nazionali, prima quello della Costa Rica e poi quello dell’Inghilterra, che tra i suoi tifosi in tribuna ha il principe Harry, che ieri ha assistito anche al match del Brasile con il Camerun e ha ricevuto in omaggio la maglia verdeoro.

  • Ore 18:00 – Comincia Costa Rica-Inghilterra!


  • 2′

    Subito un tiro in porta di Campbell, il tiro viene deviato da Cahill con il braccio, che però è attaccato al corpo, tuttavia l’arbitro non dà il calcio d’angolo.


  • 5′

    Al momento lanci troppo lunghi sia da una parte sia dall’altra, le squadre non riescono a costruire azioni ordinate.


  • 6′

    Lungo lancio di Campbell per Ruiz, viene deviato dai difensori inglesi ed è rimessa laterale.


  • 7′

    Gamba tesa di Jones su Diaz, punizione di seconda per la Costa Rica, ma niente di pericoloso, infatti gli inglesi tornano in possesso della palla.


  • 9′

    Sturridge cerca di rendersi pericoloso, ma perde il pallone e la Costa Rica parte in contropiede.


  • 10′

    Brenes viene fermato in fuorigioco, ma la sua posizione era regolarissima.


  • 12′

    Palla-gol per l’Inghilterra con un pericolosissimo sinistro di Sturridge dal limite dell’area.


  • 15′

    Lunga fase di gioco con le squadre bloccate a centrocampo.


  • 19′

    Gonzalez devia in scivolata una palla destinata a Sturridge.


  • 22′

    Shaw commette fallo su Campbell che ottiene un calcio di punizione da poco fuori dall’area di rigore, in posizione piuttosto centrale.


  • 23′

    Borges batte la punizione e prende la traversa dopo un leggero tocco di Foster.


  • 25′

    Sturridge finisce in fuorigioco su passaggio di Lampard.


  • 26′

    Sturridge fermato da Duarte reclama un calcio di rigore, ma l’intervento del costaricano non era affatto falloso, inoltre l’inglese era in posizione molto dubbia.


  • 30′

    Bel numero di Ruiz con una rabona, poi però Brenes finisce in fuorigioco e non può sfruttare il passaggio del compagno.


  • 33′

    Calcio d’angolo per l’Inghilterra, tre consecutivi battuti da Barkley, sul secondo Jones di testa non ci arriva per un pelo, sul terzo Sturridge ci arriva, anch’egli di testa, e sfiora il gol.


  • 36′

    Costa Rica un po’ scoperta in difesa, l’Inghilterra prova ad approfittarne, ma per poco Wilshere non raggiunge un passaggio che lo avrebbe messo in condizione di segnare.


  • 40′

    Milner blocca Miller con le cattive.


  • 42′

    Sinistro di Barkley, ma il colpo di esterno non è per niente pericoloso.


  • 43′

    Fallo di Cahill su Campbell. Calcio di punizione in favore della Costa Rica.


  • 43′

    Brenes calcia la punizione verso il secondo palo dove arriva Gonzalez di testa, ma viene fermato per fuorigioco.


  • 44′

    Ora il calcio di punizione è per l’Inghilterra dopo un rapido capovolgimento di fronte. Batte Lampard, ma la palla finisce direttamente tra le mani del portiere Navas.


  • 45′

    Subito contropiede della Costa Rica, difesa dell’Inghilterra dorme, ma il costaricano non riesce a essere realmente pericoloso.

  • Ore 18:45 – Finisce il primo tempo senza minuti di recupero.

  • Ore 18:57 – Nell’intervallo si scalda Rooney. Al momento nel gruppo D sono qualificate Costa Rica da prima e Italia come seconda per miglior differenza reti rispetto all’Uruguay.

  • Ore 18:59 – Stanno rientrando tutti in campo.

  • Ore 19:03 – Al via il secondo tempo!


  • 47′

    Lampard è rimasto a terra dopo uno scontro con Miller.


  • 49′

    Sturridge pericoloso in area dell’Inghilterra, ma viene fermato dal portiere.


  • 51′

    Il gioco è stato fermo per un po’ perché nello scontro son Sturridge il portiere Navas si è fatto male a una coscia.


  • 55′

    Ammonito Barkley per un fallo su Gamboa.


  • 56′

    Viene ammonito anche Lallana per un brutto fallo su Ruiz.


  • 58′

    Passaggio filtrante di Campbell per Borges che però non riesce ad arrivare sulla palla.


  • 59′

    Assist di Lallana per Sturridge, ma Navas blocca tutto.


  • 59′

    Nella Costa Rica entra Bolanos al posto di Brenes.


  • 60′

    Ancora un’ammonizione, questa volta di Gonzalez per fallo su Barkley. L’Inghilterra ottiene un calcio di punizione.


  • 60′

    Lampard calcia la punizione, ma non impensierisce più di tanto Navas.


  • 61′

    Nell’Inghilterra entra Sterling al posto di Lallana.


  • 62′

    Bolanos calcia in porta, Forster riesce a parare e a trattenere la palla.


  • 65′

    Occasionissima per Sturridge! Per un pelo il tiro in porta dell’inglese non si insacca alle spalle di Navas.


  • 66′

    Nella Costa Rica Urena prende il posto di Campbell.


  • 69′

    Incursione di Sturridge che cade in area, ma nel contrasto con Gonzalez non c’è fallo.


  • 72′

    Wilshere esce per lasciare il posto a Gerrard.


  • 75′

    Calcio d’angolo per l’Inghilterra, batte Gerrard, ci arriva Lampard di testa, ma non riesce a indirizzare la palla. Entrambi questi giocatori inglesi probabilmente lasceranno la nazionale dopo questa partita.


  • 76′

    Entra Rooney al posto di Milner.


  • 78′

    Nella Costa Rica esce Borges e lascia il posto a Berrates.


  • 81′

    Tiro in porta di Rooney, un pallonetto che finisce di pochissimo sopra la traversa.


  • 82′

    Arriva purtroppo la notizia del gol dell’Uruguay.


  • 86′

    Ultimi minuti più mosci che mai, la Costa Rica pensa agli ottavi di finale e si risparmia.


  • 87′

    I minuti di recupero saranno tre.


  • 88′

    Punizione per l’Inghilterra, batte Gerrard, Rooney non ci arriva di testa per pochi centimetri.


  • 90′

    Le squadre sono lunghissime in questo frangente, praticamente spezzate in due, si aspetta solo il fischio finale.


  • 90’+1

    Calcio d’angolo per l’Inghilterra, batte Gerrard, Cahill ci arriva di testa, ma non riesce a indirizzare la palla, nessun problema per Navas.


  • 90’+3

    Ore 19:51 – Finisce 0-0 tra Costa Rica e Inghilterra. Partita inutile e noiosa.

17:25 – I giocatori di Inghilterra e Costa Rica stanno ultimando il riscaldamento in campo in questi minuti.

17:19 – Costa Rica e Inghilterra oggi si affrontano per la prima volta, non ci sono sfide ufficiali precedenti tra queste due squadre che oggi giocano con stati d’animo molto diversi: per gli inglesi è l’ultima partita, utile solo a tentare di salvare l’onore, per i costaricani, invece, ci sarà sicuramente un seguito agli ottavi, bisognerà capire se da prima o da seconda del Gruppo D che, lo ricordiamo, è lo stesso dell’Italia.

16:55 – Ecco le formazioni ufficiali di Costa Rica-Inghilterra

COSTA RICA (5-4-1): 1 Navas; 16 Gamboa, 6 Duarte, 3 Gonzalez, 19 Miller, 15 Diaz; 10 Ruiz, 5 Borges, 14 Brenes, 17 Tejeda, ; 9 Campbell

INGHILTERRA (4-2-3-1): 13 Foster; 16 Jones, 12 Smalling, 5 Cahill, 23 Shaw; 8 Lampard, 7 Wilshere; 17 Milner, 21 Barkley, 20 Lallana; 9 Sturridge

16:28 – Costa Rica e Inghilterra stano arrivando allo stadio Mineirão di Belo Horizonte quando manca un’ora e mezza all’inizio della partita.

Costa Rica-Inghilterra in tv e streaming

Costa Rica-Inghilterra, come Italia-Uruguay, prende il via alle ore 18 e sarà trasmessa in diretta tv sul Canale 252 di Sky (Mondiale 2 HD) con la telecronaca di Federico Zancan e Ciro Ferrara. Si può vedere anche in streaming attraverso SkyGo.

Costa Rica-Inghilterra | Gruppo D | Mondiali 2014

Costa Rica-Inghilterra è un match importantissimo anche per l’Italia, perciò vi consigliamo, dalle ore 18, di seguire la nostra diretta con testo e immagini mentre guardate la partita degli azzurri contro l’Uruguay. Nel Gruppo D, come sappiamo bene, le certezze sono l’eliminazione dell’Inghilterra e la qualificazione della Costa Rica agli ottavi di finale. Dallo scontro tra l’Italia e l’Uruguay sapremo quale sarà l’altra squadra di questo girone che va agli ottavi, ma entrambi i risultati sono fondamentali per capire chi accede al prossimo turno da prima del girone e chi da seconda.

Le avversarie degli ottavi si conosceranno stasera stessa al termine delle sfide tra Giappone e Colombia da una parte e Grecia e Costa d’Avorio dall’altra, ossia le quattro squadre del Girone C dove i colombiani sono in pole position per il passaggio del turno da primi della classe e dunque si scontrerebbero con la seconda del gruppo dell’Italia, mentre la seconda del Girone C affronta la prima del Gruppo D.

Gli inglesi, come detto, sono già matematicamente fuori dai Mondiali perché hanno perso sia il primo match contro l’Italia per 2-1, sia il secondo contro l’Uruguay con lo stesso risultato. La Costa Rica, invece, ha ottenuto due vittorie su due partite: prima il successo per 3-1 con l’Uruguay, poi quello per 1-0 sull’Italia.

La squadra allenata dal 61enne colombiano Jorge Luis Pinto è una delle più grandi rivelazioni dell’inizio di questi Mondiali, oggi vedremo se è anche capace di restare con i piedi per terra e lottare fino alla fine per il primo posto nel girone.

Roy Hodgson e i suoi ragazzi invece sono una delle più grandi delusioni insieme con la Spagna e torneranno mestamente a casa dopo la partita di oggi. L’unica cosa positiva è che per questo ultimo match è che i britannici non hanno alcuna pressione addosso, proprio come gli spagnoli ieri, perciò se sanno giocare bene a calcio è arrivato il momento di dimostrarlo, anche se a quanto apre hanno intenzione di giocare con le riserve e a differenza dei campioni del mondo uscenti che di fronte avevano l’altrettanto eliminata Australia, gli inglesi devono invece fare i conti con una squadra che pur tranquilla per il passaggio del turno ha ancora un primo posto da mettere in cassaforte.

Costa Rica-Inghilterra | Probabili Formazioni

Bianco
COSTA RICA (5-4-1): 1 Navas; 16 Gamboa, 6 Duarte, 3 Gonzalez, 4 Umana, 15 Diaz; 10 Ruiz, 5 Borges, 17 Tejeda, 7 Bolanos; 9 Campbell

A disposizione: 18 Pemberton, 23 Cambronero; 2 Acosta, 11 Berrates, 12 Fanceis, 13 Granados, 14 Brenes, 19 Miller, 20 Calvo, 21 Urena, 22 Cubero

Allenatore: Jorge Luis Pinto

INGHILTERRA (4-2-3-1): 13 Foster; 16 Jones, 12 Smalling, 5 Cahill, 23 Shaw; 8 Lampard, 7 Wilshere; 17 Milner, 21 Barkley, 20 Lallana; 18 Lambert

A disposizione: 1 Hart, 22 Forster; 2 Johnson, 3 Baines, 4 Gerrard, 6 Jagielka, 9 Sturridge, 10 Rooney, 11 Welbeck, 14 Henderson, 15 Oxlade Chamberlain, 19 Sterling

Allenatore: Roy Hodgson

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →