Francia - Ecuador 0-0 | Diretta Mondiali Brasile 2014 | Risultato finale - Francesi primi, sudamericani eliminati

La sfida Francia - Ecuador del Gruppo E in diretta, tempo reale dalle 22.

Mondiali Brasile 2014 | Gruppo E CONCLUSA

Ecuador

0 - 0

Francia

  • La formazione ufficiale dell'Ecuador.
    Ecuador (4-4-2): Dominguez; W. Ayovi, Paredes, Guagua, Erazo; Montero, A. Valencia, Noboa, Minda; E. Valencia, Arroyo (c).

  • La formazione ufficiale della Francia.
    Francia (4-3-3): Lloris (c); Sagna, Sakho, Koscielny, Digne; Matuidi, Sissoko, Pogba; Schneiderlin, Benzema, Griezmann.

  • 21:54 - Le squadre stanno entrando in campo, fra poco sarà il momento degli inni nazionali.

  • 21:56 - L'inno dell'Ecuador.

  • 19:56 - E poi quello francese.

  • 1'

    Partita iniziata, primo pallone giocato dall'Ecuador.

  • 5'

    Francia in controllo in questi primi minuti.

  • 11'

    Tiro dalla distanza di Griezmann, palla sul fondo.

  • 15'

    Tiro al volo di Sissoko, buona coordinazione ma non ci sono problemi per il portiere.

  • 17'

    Enner Valencia è rimasto a terra, il gioco è fermo. Il realizzatore di tutti e tre i gol dovrebbe poter continuare.

  • 20'

    Matuidi perde una brutta palla a centrocampo, ne approfitta l'Ecuador ma Enner Valencia non riesce a prendere velocità e Lloris disinnesca il pericolo in uscita.

  • 22'

    Ancora Ecuador con Enner Valencia, l'attaccante tira da posizione troppo defilata per inquadrare lo specchio della porta.

  • 27'

    Benzema non trova la deviazione di testa per un soffio, viene messo fuori tempo dal tocco impercettibile di Domingues. Bello il cross di Sagna dalla destra.

  • 29'

    Testata tra Noboa e Matuidi, ha la peggio l'ecuadoregno che perde sangue e deve ricorrere ad una fasciatura.

  • 31'

    Entrata molto dura di Guagua su Matuidi, il francese si rialza ma è dolorante.

  • 33'

    Arroyo cerca Enner Valencia, ma la palla finisce tra le mani di Lloris. L'ecuador si deve inventare qualcosa perché la Svizzera sta vincendo 2-0 con Honduras.

  • 38'

    Bel colpo di testa di Pogba che prova a sorprendere Dominguez con un pallonetto, il portiere manda in angolo.

  • 41'

    Cross di Arroyo verso il secondo palo, salta altissimo Enner Valencia ed è bravissimo Lloris a parare.

  • 42'

    Un'altra inquadratura per apprezzare l'elevazione di Enner Valencia.

  • 44'

    Prova il tiro a giro Benzema, ottima la preparazione, meno la conclusione che è troppo centrale. Ma la partita resta molto piacevole.

  • 45'

    Ci saranno due minuti di recupero.

  • 45'+1

    Antonio Valencia colpisce con un braccio Sakho, non è chiaro se ci sia volontarietà nel gesto. Il francese è stato colpito al sopracciglio.

  • 45'+2

    Finisce il primo tempo, non si è sbloccato il risultato.

  • 46'

    Squadre di nuovo in campo, inizia il secondo tempo.

  • 47'

    CHIARA occasione per la Francia, cross dalla destra di Sagna, Griezmann anticipa tutti con l'esterno, Dominguez devia sul palo e poi se la ritrova fra le braccia.

  • 49'

    Espulso il capitano Antonio Valencia, entrata con il piede a martello sul ginocchio di Digne, Il terzino francese riesce a continuare.

  • 54'

    Contropiede dell'Ecuador, lo sfrutta male Enner Valencia che serve troppo indietro per Noboa che non riesce a concludere nel migliore dei modi.

  • 58'

    Destro di Pogba dal limite, intercettato in scivolata da Noboa.

  • 61'

    Sostituzione per la Francia: Varane al posto di Sakho. Qualche problema muscolare per il difensore.

  • 62'

    Tiro di Matuidi, occasione da sfruttare meglio, palla tra le mani del portiere.

  • 63'

    Cambia anche l'Ecuador: Ibarria per Montero.

  • 67'

    Deschamps vuole vincerla e mette dentro Giroud al posto di Matuidi.

  • 69'

    Fallo di Digne su Ibarra, forse ci poteva stare il giallo.

  • 73'

    Pogba di testa salta bene ma indirizza male il pallone che finisce fuori di un soffio. Francia vicina al vantaggio e lo juventino al suo primo gol in un mondiale.

  • 80'

    Ultimo cambio per la Francia: entra Rémy, fuori Griezmann. Per l'attaccante del Newcastle è l'esordio in un mondiale.

  • 81'

    Contropiede dell'Ecuador, Arroyo prova a puntare Koscielny ma arriva troppo stanco al tiro e manda lontanissimo dallo specchio.

  • 82'

    Sostituzione per l'Ecuador: entra un difensore, Achilier, esce proprio Arroyo.

  • 82'

    Ancora un break dell'Ecuador, arriva al tiro Ibarra, para Lloris.

  • 83'

    Ammonito Erazo per proteste.

  • 84'

    Conclusione di Benzema, Dominguez in due tempi in qualche modo sventa il pericolo.

  • 87'

    Tentativo di Rémy da fuori area, bella parata di Dominguez, poi l'occasione francese sfuma.

  • 89'

    Serie di numeri di Pogba che arriva al limite e libera il destro, palla fuori di pochissimo.

  • 90'

    Finisce i cambi l'Ecuador: esce Noboa, entra Caicedo.

  • 90'

    Intanto è rimasto a terra il portiere dell'Ecuador, non si spiega perché ci sia stata la sostituzione.

  • 90'+1

    Quattro minuti di recupero. Intanto Dominguez ha recuperato.

  • 90'+2

    Colpo di testa di Giroud dimenticato dai difensori al centro dell'area, il pallone ancora una volta finisce tra le braccia di Dominguez.

  • 90'+4

    Ultima chance per l'Ecuador su calcio d'angolo. La palla non entra e l'arbitro fischia la fine della partita.

  • Finisce 0-0 al Maracana con l'Ecuador che non riesce a superare la Francia. Prova coraggiosa dei sudamericani che hanno giocato per molto tempo in dieci a causa dell'espulsione di Antonio Valencia. I francesi chiudono al primo posto e se la vedranno con la Nigeria agli ottavi, la Svizzera è l'altra squadra del Gruppo E a passare, l'attende l'Argentina. Grazie per aver seguito in nostra compagnia la partita.

Francia - Ecuador | Le formazioni ufficiali

Deschamps fa rifiatare i suoi ma fino ad un certo punto, in campo dal primo minuto c'è infatti Benzema, così come non mancherà Matuidi. Esordio al mondiale per Schneiderlin, torna tra i titolari Pogba. L'Ecuador si affida a Enner Valencia, reduce di una doppietta contro Honduras.

Francia (4-3-3): Lloris (c); Sagna, Sakho, Koscielny, Digne; Matuidi, Sissoko, Pogba; Schneiderlin, Benzema, Griezmann.
Ecuador (4-4-2): Dominguez; W. Ayovi, Paredes, Guagua, Erazo; Montero, A. Valencia, Noboa, Minda; E. Valencia, Arroyo (c).

Francia - Ecuador | Come vederla in tv e streaming

La sfida del Maracanã tra Francia e Ecuador è quella che proporrà oggi la Rai in chiaro ai suoi abbonati, sarà quindi possibile vederla su Rai 1 e Rai HD (1 e 501 del digitale terrestre), la telecronaca sarà a cura di Alberto Rimedio, su Rai Sport 1 (57) sarà anche disponibile la telecronaca alternativa a cura di Max Giusti, Marco Civoli e Vincenzo D'Amico. La diretta dell'incontro sarà preceduta dalla trasmissione Maxinho do Brazil, in onda dalle 20. Chi invece preferisce la parabola e Sky deve collegarsi al canale Sky Mondiale 1 HD (201 e 251), la partita sarà raccontata da Federico Zancan e Giancarlo Marocchi. Prima del fischio d'inizio ci sarà la trasmissione Copacabana Live in diretta da Rio de Janeiro, conduce Marco Cattaneo in studio Federico Buffa e altri ospiti.
Chi vuole seguire la sfida in mobilità attraverso il proprio pc, smartphone o tablet può utilizzare il servizio Sky Go o in alternativa il nuovo prodotto Sky Online.

Francia - Ecuador | Il meteo al Maracanã di Rio de Janeiro

meteo_riodejaneiro_franciaecuador

Mancano meno di cinque ore al fischio di inizio della sfida tra Francia e Ecuador che si giocherà nella suggestiva cornice del Maracanã a Rio de Janeiro. Le condizioni meteo nella capitale carnevale sono ottime, la giornata è soleggiata e le temperature non sono eccessivamente alte. Quando le squadre scenderanno in campo saranno le cinque di pomeriggio e la temperatura sarà di circa 26 gradi, con tendenze verso il basso nelle due ore successive. L'unico fattore che impensierirà i 22 in campo sarà l'elevato tasso di umidità che arriverà a sfiorare l'80%, con una tendenza verso l'alto man mano che passeranno i minuti, questo potrebbe mettere in difficoltà soprattutto i francesi, non abituati a queste condizioni climatiche.

Francia - Ecuador | La presentazione della partita

Con la larga vittoria contro la Svizzera, 5-2 il finale tra transalpini ed elvetici, la Francia si è assicurata la qualificazione agli ottavi (anche se non matematica) e quasi sicuramente anche il primo posto nel Gruppo E. Una differenza reti consistente come il +6 la mette al riparo praticamente da qualsiasi sorpresa, per essere eliminata dovrebbe perdere malamente questa sera contro l'Ecuador, contemporaneamente la Svizzera dovrebbe fare almeno lo stesso risultato con l'Honduras. Un pareggio le garantirebbe non solo la qualificazione ma anche il primo posto finale, ma Didier Deschamps ha assicurato che i suoi non giocheranno al risparmio, vogliono continuare a divertirsi e a farsi divertire.

È chiaro però che a fare la partita sarà l'Ecuador, la squadra di Reinaldo Rueda dopo la sconfitta all'esordio con la Svizzera si è riscattato battendo 2-1 Honduras, con la doppietta di Enner Valencia (sette gol per lui nelle ultime sei partite in nazionale) che aveva ribaltato l'iniziale vantaggio di Costly. Questi tre punti gli hanno garantito il secondo posto grazie alla migliore differenza reti nei confronti degli elvetici (0 contro -2) e per questo al fischio d'inizio di stasera sarà leggermente in vantaggio. La squadra che scenderà in campo sarà molto probabilmente la stessa che ha avuto la meglio sugli honduregni, l'unico dubbio riguarda il centrocampo dove c'è un ballottaggio tra Minda e Gruezo, nell'ultima partita i due si erano avvicendati nel finale, anche oggi il favorito per una maglia da titolare sembra essere Minda.

Molte novità invece nella Francia che vuole approfittare di questo turno per far rifiatare qualcuno. In difesa dovrebbero finire in panchina Varane e Evra, sostituiti da Koscielny e Digne. A centrocampo mancherà Cabaye per squalifica e pare proprio che Deschamps abbia deciso di far esordire Morgan Schneiderlin, il centrocampista del Southampton inserito nel gruppo dei 23 all'ultimo momento per l'infortunio di Grenier. Torna tra i titolari anche Paul Pogba che completerà la linea a tre di centrocampo con Moussa Sissoko. Il 4-3-3 scelto per questa sfida dal ct francese vedrà in attacco come punta centrale Rémy, con Griezmann e Giroud che dovrebbero concedere un po' di meritato riposo a Benzema e Valbuena.

Switzerland v France: Group E - 2014 FIFA World Cup Brazil

La sfida si giocherà nella suggestiva cornice del Maracanã con fischio d'inizio alle 22, sarà diretta dall'arbitro ivoriano Noumandiez Doué con l'assistenza dei quardalinee Yeo e Birumushahu, il quarto uomo sarà l'olandese Kuipers. È la prima volta che queste due squadre si incontrano in un'occasione ufficiale, mentre l'unico precedente assoluto risale al 2008, un'amichevole vinta dai francesi per 2-0. La cosa curiosa è che ha distanza di sei anni nessuno dei protagonisti di quella sfida è stato inserito nella lista dei 23 per questi Mondiali. Seguiremo la sfida in diretta corredando la cronaca con immagini direttamente dal campo, l'appuntamento è per le 22 con il fischio d'inizio di Ecuador - Francia.

Francia - Ecuador | Probabili formazioni

Ecuador (4-4-2): Domínguez; Ayoví, Paredes, Guagua, Erazo; J.Montero, A.Valencia, Noboa, Minda; Caicedo, E.Valencia.
Allenatore: Reinaldo Rueda.
Indisponibili: nessuno.
Squalificati: nessuno.

Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Koscielny, Sakho, Digne; Schneiderlin, Moussa Sissoko, Pogba; Griezmann, Rémy, Giroud.
Allenatore: Didier Deschamps.
Indisponibili: nessuno.
Squalificati: Cabaye.

Arbitro: Noumandiez Doué (Costa d'Avorio), guardalinee Songuifolo Yeo (Costa d'Avorio) e Jean Claude Birumushahu (Burundi), quarto uomo Bjorn Kuipers (Olanda)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail