Napoli in ritiro: ranghi ridotti per Benitez, il 17 si parte per Dimaro [Video]

In attesa del ritorno dei nazionali, il Napoli si ritrova a Castel Volturno prima della partenza per Dimaro, prevista per il 17 luglio

È partita ufficialmente oggi la stagione 2014-2015 del Napoli. Rafa Benitez e il suo staff hanno accolto oggi presso il quartier generale di Castel Volturno: presente anche il capitano Marek Hamsik, anche se il primo a raggiungere il raduno è stato il terzino Giandomenico Mesto. Sorridente e carico il nuovo acquisto Koulibaly, mentre tra i reduce della scorsa stagione, tanto calore è stato riservato a Callejon. Da oggi, il Napoli sarà in pre-ritiro, poiché i carichi di lavoro veri e propri saranno “somministrati” agli azzurri a partire dal 17 luglio, quando i vincitori della Coppa Italia 2014 si trasferiranno a Dimaro.

Il secondo Napoli dell’era Benitez oggi è stato accolto da poche decine di tifosi, ma molto calorosi. C’erano anche alcuni esponenti del Napoli Club Casal di Principe, che hanno esposto uno striscione che recitava: “Napoli sei il mio Mondiale non vedevo l’ora di ricominciare”. Hamsik e compagni hanno iniziato a sottoporsi ai test atletici di routine, in seguito ai quali Benitez e il suo staff tareranno i programmi di lavoro. La preparazione terrà conto inevitabilmente dell’inizio precoce della stagione azzurra, che prima del campionato dovrà affrontare il preliminare di Champions League, uno degli obiettivi a cui tiene di più il presidente De Laurentiis.

Proprio il patron dei partenopei, oggi ha parlato da Roma, dove si trova per una serie di impegni che lo vedono protagonista come produttore cinematografico. De Laurentiis ha parlato della nuova stagione che sta per iniziare, di calciomercato e anche del momento difficile per le istituzioni del calcio italiano.

“Benitez mi trasmette una enorme tranquillità. Da qualche giorno abbiamo cominciato a lavorare per aggiungere alla squadra le pedine che servono – rivela il patron del Napoli – , ma bisogna operare anche in uscita. Michu e Lucas Leiva? Stiamo redigendo un contratto… Higuain resta”.

Insomma, i tifosi del Napoli possono stare tranquilli: il club partenopeo sta mettendo a segno due importanti colpi, come Michu (proveniente dallo Swansea) e Lucas Leiva, 27enne centrocampista brasiliano di grande esperienza internazionale. E se poi resta anche Higuain, il Napoli quest’anno può davvero puntare a primeggiare.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →