Astori-Lazio alle battute finali, l’Inter ha mollato perché…

Lotito punta a fare una grande Lazio per la prossima stagione: l’accordo per Astori c’è, sia con il giocatore che con il Cagliari

Davide Astori sempre più lontano dal Cagliari e sempre più vicino alla Lazio, Milan e Napoli permettendo, visto che anche nelle ultime ore si sono dette privatamente interessate al difensore di origini bergamasche: partenopei e rossoneri hanno però altre priorità, vorrebbero prendere tempo, ma né il Cagliari, né lo stesso Astori (intrappolato a Cagliari già da almeno due anni), né Lotito vogliono procrastinare.

Sarà quindi la settimana decisiva, anche perché c’è un particolare che avvicina sensibilmente Astori ai biancocelesti, sulle sue tracce ormai da oltre un mese. Il particolare riguarda l’Inter, che aveva improvvisamente superato Igli Tare (in prima persona) nella corsa al difensore che è stato anche nel giro della Nazionale di Prandelli: i nerazzurri si erano difatti premurati ipotizzando anche l’eventualità che l’incontro per il rinnovo di Ranocchia potesse anche non andare a buon fine. Ipotesi poi superata dai fatti, con un certo velo di timore visto che c’era certamente la Juventus nell’ombra.

La Lazio ha quindi la strada spianata, martedì è previsto un nuovo incontro con i dirigenti del Cagliari (il procuratore Vigorelli sarà assente, i dettagli con il giocatore sono già stati perfezionati): 6 milioni ai sardi, 1 milione e 800 mila euro netti ad Astori. Con queste condizioni l’affare è destinato verosimilmente ad andare a buon fine già entro venerdì prossimo, a prescindere dal persistente interesse dei romani per l’olandese De Vrij.

Ultime notizie su Calciomercato Lazio

Tutto su Calciomercato Lazio →