"L'Arsenal su Balotelli" ma Galliani smentisce

Dall'Inghilterra continuano ad insistere: l'Arsenal vuole Mario Balotelli. Le voci su questo presunto interesse dei gunners sono vecchie di un mesetto circa, ma si erano un po' placate quando i londinesi hanno ufficializzato l'acquisto di Alexis Sanchez dal Barcellona. A quanto pare però Wenger vorrebbe anche l'attaccante italiano, probabilmente convinto di poterlo finalmente far diventare un giocatore più continuo e concentrato sul campo. Impresa difficile ma che può anche rivelarsi affascinante visto che a Balotelli l'unica cosa che non manca è il talento calcistico.

Secondo quanto si scrive in Inghilterra, l'Arsenal sarebbe pronto a fare un'offerta mostruosa a Balotelli per quanto concerne l'ingaggio. Si parla addirittura di 193mila sterline a settimana, che praticamente gli consentirebbero di guadagnare circa 9.2 milioni di euro all'anno, sostanzialmente il doppio di quanto percepisce Balotelli in questo momento in rossonero, per vestire il quale rinunciò ad una buona parte dello stipendio che gli garantiva il City.

Italy Team Returns to Italy

Poco prima dell'amichevole pomeridiana tra il Milan ed il Monza di oggi pomeriggio, Galliani ha smentito queste voci, almeno per quanto riguarda la posizione del Milan: "Balotelli all'Arsenal? Non è arrivata nessuna offerta e al momento non c'è nulla. Inutile ragionare per ipotesi, salvo mail in arrivo per domani non c'è nulla". Naturalmente è sempre possibile che dei colloqui tra il Raiola e l'Arsenal siano in essere, dei quali il Milan verrà ufficialmente informato solo in seguito.

D'altra parte Pippo Inzaghi, al di là delle dichiarazioni pubbliche che in questa fase contano molto relativamente, potrebbe anche pensare di avallare una cessione di Balotelli, campione tormentato che potrebbe mettersi di traverso nel suo progetto di rinascita nel quale il giocatore scuola Inter dovrebbe avere per forza di cose un posto centrale. Magari il nuovo allenatore preferirà puntare su un giocatore nuovo, con motivazione intatte, piuttosto che su un Balotelli insofferente dopo il Mondiale brasiliano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail