Due ex “juventini” all’Inter: il passato bianconero di Osvaldo e Medel

Un video della tv cilena mostra il centrocampista con in testa un cappellino rosa della Juventus.

Oggi è una giornata di mercato importante per l’Inter, Osvaldo è in questo momento impegnato con le visite mediche presso la clinica Humanitas di Rozzano. Mentre in giornata dovrebbe sbarcare a Milano il centrocampista cileno Gary Medel. Entrambi i giocatori possono rappresentare un rinforzo importante per la squadra di Mazzarri che deve assolutamente migliorare il rendimento rispetto alla passata stagione. Tutti e due però hanno nel loro passato i colori bianco e neri della Juventus, anche se per motivi diversi, e questo potrebbe creargli qualche difficoltà in più nel percorso che dovrà portarli a fare breccia nel cuore dei tifosi nerazzurri.

La vicenda più curiosa è quella del cileno ormai quasi ex Cardiff. La tv del suo paese ha infatti mandato in onda un video che risale a due anni fa in cui il giocatore si appresta a salire su un volo per l’Europa. Tutto normale se non fosse per un piccolo dettaglio, il cappellino che indossa Medel è chiaramente griffato Juventus. Nel video in questione il giocatore conferma di avere un carattere non facile e infatti ha un battibecco con una giornalista un po’ pressante. Ma ai tifosi nerazzurri interesserà sapere se la scelta del copricapo sia dettata da una passione del cileno per la Vecchia Signora, magari era un regalo del suo connazionale Vidal, o semplicemente da criteri estetici visto il rosa abbastanza acceso.

Di sicuro non mancheranno le domande dei giornalisti su queste questione al suo sbarco a Milano. Ricordiamo che il giocatore arriva oggi a Madrid, lì aspetterà che Cardiff e Inter trovino l’accordo per il suo trasferimento. Ai gallesi l’Inter dovrebbe versare otto milioni in tre rate (più un milione di bonus in caso di qualificazione in Champions dei milanesi), per il giocatore è pronto un quadriennale. Curiosamente anche quello che con buona probabilità sarà il prossimo acquisto ufficiale, manca solo l’ok dalle visite mediche, dovrà rendere conto di un passato juventino. In questo caso la vicenda è molto più semplice, tutti infatti ricorderanno della militanza di Osvaldo alla Juventus. L’italo-argentino ha vestito i colori bianconeri per sei mesi nella scorsa stagione (ed è stato anche alla Roma), quest’estate è stato corteggiato da Marotta alla fine però l’ha spuntata l’Inter. Sarà il campo a far dimenticare ai tifosi il loro passato, come sempre accade.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →