Roma-Fiorentina 2-0 | Telecronaca di Zampa e radiocronaca Rai – Video

La vittoria dei giallorossi commentata in diretta

di antonio

La Roma non stecca la prima di campionato e manda i primi segnali al campionato. I giallorossi si candidano al ruolo di anti-Juve superando la Fiorentina con il punteggio di 2-0. Di Nainggolan e Gervinho le reti segnate dalla formazione di Rudi Garcia. Due calciatori che potrebbero rivelarsi fondamentali per le sorti della formazione capitolina, in questa stagione. La Fiorentina è emersa soprattutto nel ripresa, quando gli uomini di Montella hanno sfiorato il pari in due o tre occasioni, ma De Sanctis ci ha messo una pezza. Gli ospiti sono apparsi meno pimpanti e attendono il rientro di Giuseppe Rossi e Cuadrado, due punte di diamante che potrebbero innescare Mario Gomez, apparso fin troppo compassato all’Olimpico di Roma.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CARLO ZAMPA

Curiosità e statistiche – Continua la tradizione negativa della Fiorentina ad inizio stagione: è il club che ha subito più gol nella prima giornata di campionato (99). Tuttavia, i viola, l’anno scorso, iniziarono la stagione con tre vittorie e un pareggio, prima di perdere a Milano contro l’Inter. Lo scorso anno la Roma iniziò il campionato mettendo insieme 10 vittorie di fila, stabilendo un nuovo record nella Serie A. Otto delle ultime nove sfide all’Olimpico (compresa la gara terminata poche ore fa) hanno visto la Roma vittoriosa, l’altra è stata vinta dalla Fiorentina. Un solo pareggio nelle ultime 13 sfide di campionato tra queste due squadre (2-2 a Firenze nel marzo 2011). La Roma ha vinto le ultime cinque partite di Serie A contro la Fiorentina.

Le parole di Rudi Garcia a fine partita:

“La seconda rete doveva arrivare prima, è stata molto importante. La Fiorentina fa tanto possesso palla ma l’abbiamo avuta sempre noi essendo aggressivi in attacco e difesa. Sono felice, Manolas si è adattato subito anche perchè ha giocato poco con noi. Ne potrebbe arrivare anche un altro. Quando il gioco si fa duro abbiamo bisogno dei nostri tifosi, ci devono sostenere venendo allo stadio. Abbiamo sofferto ma abbiamo vinto e De Sanctis ha fatto due parate strepitose. Inoltre aggiungo un appello per i tifosi: abbiamo bisogno di voi quando stiamo soffrendo come oggi, ci date forza. Dobbiamo migliorare in difesa ma siamo stati pazienti nel giocare la palla ed in tutte le partite amichevoli non ho mai visto una Roma così sicura”.

Le impressioni di Montella:

“Abbiamo disputato un brutto primo tempo dal punto di vista dell’intensità, arrivavano sempre prima loro sul pallone. Abbiamo provato a chiuderci più bassi per essere più compatti in difesa, ma purtroppo abbiamo pensato più a difendere che ad attaccare. Nonostante questo abbiamo concesso solo un contropiede alla Roma su una nostra ripartenza, che ci è costato il gol. Nel secondo tempo, invece, ho visto un’ottima reazione da parte nostra e per mezzora abbiamo giocato in modo molto continuo senza mai soffrire, anzi mettendo noi in difficoltà la Roma. Nella ripresa in termini di continuità e tenuta ne avevamo più noi. Ho visto Gomez perfettamente integrato nella squadra, anche se può fare meglio. Brillante è un ragazzo che sta dimostrando tanto e che può crescere, mentre Aquilani ha avuto qualche difficoltà in settimana in termini di continuità. Quindi ho fatto questa scelta”.

Roma – Fiorentina 2-0 | La fotogallery


Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery
Roma - Fiorentina 2-0 | La fotogallery

AS Roma v ACF Fiorentina - Serie A

I Video di Calcioblog