Torino-Inter 0-0 | Highlights Serie A | Video: Handanovic para un rigore a Larrondo

Finisce a reti bianche la sfida dell’Olimpico di Torino

di antonio

All’Olimpico di Torino nessun gol, ma molte emozioni tra granata e Inter, due formazioni reduci dagli impegni infrasettimanali in Europa League. Un rigore (molto dubbia la decisione di Doveri) parato da Handanovic, o meglio, sbagliato da Larrondo, occasioni da una parte e dall’altra, l’esordio in Serie A con espulsione da parte di Vidic, le buone prove di Quagliarella per il Toro e del neo entrato Osvaldo per l’Inter.

Torino-Inter 0-0 | Foto

La partita – Nei primi venti minuti c’è molto equilibrio con l’Inter che cerca di sfruttare la velocità di Jonathan e il Torino che risponde con Quagliarella, uno dei più attivi tra i granata. Al 19′ la partita potrebbe cambiare radicalmente volto perché Doveri fischia un rigore per il Torino: Vidic sfiora Quagliarella con il braccio, la decisione dell’arbitro appare troppo severa. Al tiro si presenta Larrondo (e non El Kaddouri) che tira centralmente, per Handanovic (noto para rigori) è un gioco da ragazzi respingere il pallone. Pericolo scampato per l’Inter che però rischia sui colpi di testa di Quagliarella e prova a pungere dalla distanza con Kovacic.

La ripresa inizia scoppiettando: al 52′ Quagliarella serve Larrondo che non ci arriva per pochi centimetri davanti ad Handanovic, pochi secondi dopo tiro di Bovo dalla distanza, pallone bloccato dal portiere sloveno. Un minuto più tardi sponda di Larrondo per lo stesso Quagliarella che calcia al volo di destro, pallone fuori di pochissimo. Entra Osvaldo al posto di M’Vila per l’Inter e l’ex juventino dimostra di essere già ben inserito negli schemi di Mazzarri.

Al 65′ l’italo-argentino ci prova di testa, pallone fuori, al 69′ viene servito in profondità da Hernanes, l’ex juventino la tocca con la punta ma Padelli respinge, poi Gazzi salva tutto su Medel che stava per calciare in porta. L’Inter è più viva in questa fase e Padelli deve respingere un tiro dio Hernanes dalla distanza, il Torino stringe i denti nell’ultimo quarto d’ora e resiste. Espulso Vidic per proteste nei secondi finali: l’ex Manchester United era probabilmente ancora nervoso con l’arbitro per il rigore fischiato nel primo tempo.

TORINO – INTER 0-0 | Tabellino

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic (dal 71′ Molinaro), Nocerino, Gazzi, El Kaddouri (dal 55′ Sanchez Mino), Darmian; Quagliarella, Larrondo.
Allenatore: Ventura

Inter (3-4-2-1): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Jonathan (dall’85’ Nagatomo), Medel, M’Vila (dal 56′ Osvaldo), Dodò (dall’80’ D’Ambrosio); Kovacic, Hernanes; Icardi.
Allenatore: Mazzarri

Arbitro: Doveri
Ammoniti: Maksimovic (T); Hernanes (I)
Espulsi: Vidic al 93′ per proteste
Note: Calcio di rigore sbagliato da Larrondo al 20′ del primo tempo