Napoli-Sparta Praga 3-1 | Risultato finale | Higuain e Mertens scacciano via la paura

Tutti gli aggiornamenti sul match del San Paolo

di antonio

La cronaca minuto per minuto del match del San Paolo
LIVE

Napoli

Higuain (rig.) 23′
Mertens 51′
Mertens 81′

31

Sparta Praga

14′ Husbauer

  • — FORMAZIONI UFFICIALI — NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Henrique, Albiol, Koulibaly, Britos; Gargano, Inler; Mertens, Hamsik, Callejon; Higuain. All.: Benitez.

    SPARTA PRAGA (4-2-3-1): Bicik; Costa, Kovac, Brabec, Kaderabek; Matejovsky, Marecek; Vacek, Hušbauer, Dockal; Lafata. All.: Lavicka


  • 21:02 – Le due formazioni sono entrate in campo. Presenti circa 20 mila spettatori. Benitez dribbla le indicazioni della vigilia e mette in campo i migliori dal primo minuto.


  • 1′

    E’ iniziata la partita, primo pallone per il Napoli


  • 3′

    Lo Sparta Praga è tutto dietro la linea del pallone, il copione tattico della partita sembra già delineato


  • 5′

    Il primo tiro del Napoli è di Mertens, pallone alto


  • 6′

    Ci prova Britos dalla distanza, pallone fuori


  • 7′

    Dall’altra parte cross per Lafata che non ci arriva


  • 10′

    Intanto Young Boys in vantaggio sullo Slovan Bratislava (le due squadre sono inserite nel girone del Napoli)


  • 14′

    GOL DELLO SPARTA PRAGA, A SEGNO HUSBAUER! Azione da calcio d’angolo in cui la difesa del Napoli si fa trovare distratta, pallone che arriva sui piedi del ceco che trova l’angolino basso alla destra di Rafael, partita in salita per i partenopei!


  • 19′

    Reazione rabbiosa, ma confusa del Napoli. La squadra di Benitez conferma il momento difficile di inizio stagione


  • 21′

    RIGORE PER IL NAPOLI! Traversa di Hamsik, poi Nhamoinesu commette fallo di mano su tiro di Callejon!


  • 23′

    GOOOOOL DEL NAPOLI, PAREGGIA HIGUAIN SU RIGORE!


  • 23′

    Nell’occasione del rigore ammonito Nhamoinesu


  • 27′

    Il Napoli ora ci crede: girata di Callejon a lato, poi punizione di Mertens che termina fuori


  • 30′

    Brabec mette in angolo un cross basso di Mertens


  • 31′

    Raddoppio dello Young Boys sullo Slovan Bratislava


  • 33′

    Bordata di Callejon dal limite dell’area, traversa colpita dallo spagnolo!


  • 35′

    Sparta Praga pericolosissimo con un batti e ribatti in area napoletana, si salva con qualche affanno la difesa azzurra


  • 37′

    Sparta insidioso in contropiede con Costa Nhamoinesu, si salva la difesa di Benitez


  • 44′

    Conclusione di Higuain deviata in angolo da un difensore


  • 44′

    Mertens si libera per il tiro, blocca a terra Bicik


  • 45′

    Termina il primo tempo, 1-1 tra Napoli e Sparta Praga


  • 46′

    E’ iniziata la ripresa!


  • 47′

    Inler cerca di liberarsi per il tiro, ma viene murato da un difensore


  • 50′

    Colpo di testa di Brabec sugli sviluppi di un corner, palla a lato


  • 51′

    GOOOOOL DEL NAPOLI, A SEGNO MERTENS! Higuain è irresistibile sulla destra e crossa basso per il belga che insacca a due passi da Bicik, ribaltato il risultato!


  • 55′

    Pericolo in area napoletana, Henrique salva tutto con un colpo di testa!


  • 59′

    Higuain prova un colpo di testa, blocca il portiere degli ospiti


  • 60′

    Tiro di Gargano murato da un difensore ceco


  • 61′

    Higuain va via in velocità servito da Mertens, Bicik spazza in fallo laterale


  • 66′

    Gol di Mertens, ma il belga manda il pallone in porta con un braccio e l’arbitro annulla. Decisione ineccepibile, ammonito il giocatore del Napoli


  • 70′

    Esce Higuain ed entra Michu per il Napoli


  • 72′

    Pericolo in area napoletana, Costa colpisce di testa, pallone sul fondo


  • 73′

    Inler ci prova da fuori area, pallone a lato


  • 75′

    Esce Dockal ed entra Konatè per lo Sparta


  • 77′

    Michu viene fermato all’ultimo momento da Brabec, era solo davanti al portiere !


  • 78′

    Entra Bednar ed esce Husbauer (l’autore del gol) per i cechi


  • 81′

    MERTENS IN GOL! 3-1 PER IL NAPOLI! Magnifica finta che beffa due difensori prima del destro secco che batte Bicik, doppietta per il belga!


  • 82′

    Esce Hamsik ed entra Zuniga per il Napoli


  • 83′

    Esce anche Callejon ed entra David Lopez per gli azzurri


  • 84′

    Esce Lafata ed entra Schick per lo Sparta


  • 90′

    Quattro minuti di recupero


  • 90’+3

    Tiro dalla distanza effettuato da Gargano, Bicik devia in angolo


  • 90’+4

    TERMINA IL MATCH, NAPOLI BATTE SPARTA PRAGA 3-1

Il Napoli si rituffa in Europa dopo la bruciante eliminazione nei preliminari di Champions League contro l’Athletic Bilbao. Non è stato un inizio di stagione semplice per i partenopei che dopo l’illusoria vittoria di Genova sono caduti in casa, contro il Chievo. I malumori della tifoseria si sono inevitabilmente amplificati e l’obiettivo della contestazione è diventato principalmente Aurelio De Laurentiis, colpevole di non aver rinforzato adeguatamente la squadra nel calciomercato estivo. Voci indicano il presidente del Napoli intenzionato a cedere il club ad altri acquirenti, ma il Napoli ha prontamente smentito.

Nel gruppo I dell’Europa League, oltre al Napoli, sono presenti Sparta Praga, Young Boys e Slovan Bratislava. Saranno proprio i cechi i primi avversari del Napoli, i più insidiosi del girone. La squadra ceca accede alla fase a gironi dell’Europa League dopo essere stata eliminata nei preliminari della Champions League dagli svedesi del Malmoe.

Capitolo formazioni – Non è escluso un ampio turnover da parte di Benitez. Gonzalo Higuain ha un problema al piede e al suo posto è pronto Duvan. Mertens, sempre acclamato dai tifosi, giocherà a sinistra, Michu in posizione centrale e Callejon a destra. A centrocampo Gargano dovrebbe giocare dal primo minuto, al suo fianco è ballottaggio tra De Guzman e Inler. Mesto e Britos terzini, mentre Henrique e Koulibaly formeranno la coppia centrale. Dall’altra parte il tecnico Lavicka dovrebbe schierare Kovac e Brabec in difesa con Costa e Kaderabek che esterni. A centrocampo Matejovsky e Marecek faranno da diga, più avanti Vacek, Hušbauer e Dockal ceercheranno di innescare il bomber Lafata.

Napoli-Sparta Praga | Probabili Formazioni

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Henrique, Koulibaly, Britos; Gargano, De Guzman; Mertens, Michu, Callejon; Duvan. All. Benitez

Sparta Praga (4-2-3-1): Bicik; Costa, Kovac, Brabec, Kaderabek; Matejovsky, Marecek; Vacek, Hušbauer, Dockal; Lafata. All. Lavicka

Napoli-Sparta Praga | I precedenti

Il Napoli e lo Sparta Praga non si sono mai affrontate in una competizione europea. Sono 4, invece, i precedenti in Europa tra il Napoli e le squadre di ex Cecoslovacchia e Repubblica Ceca, in casa e fuori casa. Il bilancio è sfavorevole ai partenopei con 3 sconfitte, 1 pareggio e 0 vittorie, 8 reti subite e 1 realizzata. Al San Paolo, il 27/11/1974, il Napoli di Vinicio fu sconfitto negli ottavi di Coppa Uefa dagli allora cecoslovacchi del Banik Ostrava per 0 – 2 (81’ Albrecht, 83’ Kolecko), mentre il 14/02/2013 il Viktoria Plzen travolse gli azzurri per 0 – 3 (28’ Darida, 78’ Rajtoral, 89’ Tecl).

Negativa, invece, la tradizione dello Sparta Praga con le formazioni italiane. Sono ben 20 i confronti in campo europeo con le squadre tricolori e il bilancio è di 3 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte per la formazione in divisa rossa. 14 gol realizzati e 28 subiti dalla squadra della capitale ceca.

Napoli-Sparta Praga | Dove vederla in tv e in streaming?

Napoli-Sparta Praga sarà visibile anche in chiaro su Italia 1 / HD – can. 6/506. Diretta esclusiva su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canale 370-380). L’evento sarà disponibile anche in diretta streaming su PREMIUM PLAY e SportMediaset.it. Telecronaca affidata a Pierluigi Pardo, commento tecnico di Sebino Nela. Bordocampo ed interviste: Carlo Landoni. Telecronaca tifoso Napoli: Raffaele Auriemma.

Diretta testuale con aggiornamenti e foto in tempo reale su CALCIOBLOG.

Napoli-Sparta Praga | Il meteo

Il tempo a Napoli, durante le ore della partita, sarà buono con temperatura che oscillerà tra i 23 °C e i 24 °C.

meteo napoli-sparta praga

I Video di Calcioblog