Parma-Roma 1-2 | Telecronaca di Zampa, radiocronaca di Cucchi – Video

La vittoria esterna dei giallorossi commentata in diretta

di antonio

La Roma non fallisce l’appuntamento con la vittoria neanche a Parma e continua a viaggiare a braccetto con la Juventus, a punteggio pieno. I giallorossi, complici anche le molte assenze, faticano più del previsto per superare gli emiliani, ma alla fine portano a casa i tre punti con una gran punizione di Pjanic a due minuti dal termine. La formazione di Garcia sfrutta nel primo tempo l’unica vera palla gol e non rischia praticamente mai di subire il pareggio, fino al 45′. Nella ripresa l’approccio troppo molle dei capitolini consente di pareggiare alla squadra di Donadoni che però non riesce a tenere il ritmo degli avversari nel finale. Ci vuole una punizione di Pjanic per consentire alla Roma di portare via tre punti pesantissimi.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CARLO ZAMPA

Numeri e curiosità – Il Parma ha subito dalla Roma 29 sconfitte e 85 gol, due record negativi per i ducali in Serie A. Il Parma ha vinto solo una delle ultime 17 partite di Serie A contro la Roma. I giallorossi si sono imposti in sei delle ultime sette sfide contro i ducali. Nell’arco delle ultime 11 trasferte al Tardini, la Roma non è riuscita a segnare una sola volta. La Roma subì il primo gol dello scorso campionato proprio al Tardini di Parma. sei dei nove gol subiti finora dal Parma in questo campionato sono arrivati nei primi tempi di partita

Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto


Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto
Parma-Roma 1-2 (Ljajic, De Ceglie, Pjanic) | Foto

La delusione di Donadoni, tecnico del Parma:

“I giocatori hanno fatto una prova superlativa contro una grandissima squadra, fatta di giocatori di qualità. Sono solo dispiaciuto per il risultato, meritavamo qualcosa in più. È una perla di un giocatore, quando si hanno giocatori di grandi qualità questo può accadere. Siamo stati bravi a concedere poche occasioni pulite, cercando di infastidirli parecchio e di questo sono soddisfatto. Sono vicine, hanno un potenziale tecnico di assoluto livello. Basta mettere sul piatto della bilancia il budget e si intuisce che qualcosa ci dev’essere, questo tipo di ragionamento dà una giustificazione al fatto che negli ultimi due-tre campionati ci siano squadre con un punteggio di classifica enorme”.

Le parole di Rudi Garcia a fine partita:

“E’ molto presto per parlare di duello scudetto, non conta il posto ancora, contano i punti, noi siamo a punteggio pieno e cosi va bene. La Roma scende in campo per vincere sempre, anche a Parma, era importante vincere. Dobbiamo saper segnare in tutti i modi, sono contento però del gol di Ljajic, è di talento.
Siamo andati sul pareggio, ma siamo stati bravi a continuare ad attaccare, poi abbiamo in campo un genio, Pjanic e la partita si è sbloccata. Dopo il pareggio si sono chiusi di più, era importante per noi avere una punta, cosi ho messo Destro, anche perché con l’aggiunta di Maicon avremmo avuto due o tre soluzioni in più.
Aspettiamo la partita di Sabato con il Verona adesso. Sono tre punti che conteranno alla fine del campionato, lo dico sempre, non ci sono gare facili in serie a, ad Empoli abbiamo sofferto, qui un po’ meno, ma questa sera avevamo deciso di giocare bassi e la soluzione è arrivata a tre minuti dalla fine, ci da molta gioia”.

FBL-ITA-SERIEA-PARMA-AS ROMA

I Video di Calcioblog