Napoli-Palermo 3-3 | Telecronache di Auriemma e 7Gold, radiocronaca Rai – Video

Il pareggio dei partenopei commentato in diretta

di antonio

Il Napoli non riesce più a vincere in campionato. Contro il Palermo gli uomini Benitez vanno sul 2-0, si fanno recuperare, ritornano in vantaggio e poi vengono nuovamente raggiunti dai rosanero. A fine partita dalle tribune sono piovuti fischi all’indirizzo dei partenopei, ma stavolta è anche per merito degli avversari se il Napoli non è riuscito a ottenere i tre punti. Gli azzurri si sono trovati nuovamente in difficoltà contro una formazione di livello inferiore: era successo contro il Chievo e a Udine. Il Palermo argentino di Vazquez e Dybala ha meritato il punto anche grazie alla bella prestazione di Belotti.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA

Numeri e curiosità – Era la 41ª sfida tra Napoli e Palermo in Serie A: partenopei avanti 20 vittorie a 8, 13 i pareggi. Il Napoli aveva vinto le precedenti quattro sfide di Serie A contro il Palermo, senza subire gol nelle ultime tre. Un solo pareggio nelle precedenti 12 sfide di campionato tra queste due squadre, lo 0-0 del gennaio 2010. Il Palermo non espugna il San Paolo dal 2 dicembre 1951 – da allora 10 vittorie partenopee e cinque pareggi (compreso l’ultimo di poche ore fa). Il Palermo ha vinto solo una delle ultime 25 partite giocate fuori casa in Serie A. Franco Vázquez ha trovato il gol nelle ultime tre presenze in campionato, dopo che era rimasto a secco nelle precedenti 15.

Napoli – Palermo 3-3 | Foto


Napoli – Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014

Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014
Napoli - Palermo 3-3 | Serie A | 24 settembre 2014

Le parole di Benitez a fine partita:

“Siamo andati in vantaggio due volte, dopo con l’occasione di Duvan poteva cambiare tutto. La squadra ha bisogno di serenità perchè il vantaggio poteva essere sfruttato meglio. L’anno scorso avremmo vinto? Manca un po’ di serenità. E’ una squadra che l’anno scorso ha fatto benissimo, giocavamo un calcio offensivo e abbiamo visto oggi invece che dobbiamo migliorare qualcosa nella fase difensiva”.

La soddisfazione di Iachini, tecnico del Palermo:

“Abbiamo cercato di tenere la linea difensiva il più alto possibile in modo da non ritrovarci con gli attaccanti avversari nella nostra area di rigore. Abbiamo commesso però alcuni errori e questi ci sono stati fatali e ci hanno portato subito sullo 0-2. Sul 2-2, poi, potevamo segnare per primi il gol del 3-2, ma poi lo hanno realizzato loro. Ho deciso di schierare la mia squadra in maniera offensiva per non attendere il Napoli nella nostra metà campo. Alla fine il gol lo avremmo subito lo stesso, ne ero sicuro, dunque tanto valeva cercare di attaccare e non aspettare gli avversari. Sono contento comunque della nostra prestazione, abbiamo giocato un buon calcio. Espulsione? Ero fuori dall’area tecnica a protestare”.

nap

I Video di Calcioblog