Atalanta-Napoli 1-1 | Telecronaca di Auriemma, interviste e statistiche – Video

Il pareggio dei partenopei commentato in diretta

di antonio

Atalanta e Napoli si dividono la posta in palio allo stadio Azzurri d’Italia di Bergamo e muovono la propria classifica, seppur con un solo punto. I bergamaschi salgono a quota 8 e staccano l’Empoli, mentre i partenopei raggiungono Lazio (con una partita in meno), Inter e Genoa a 15 punti. La formazione di Benitez ha fallito parecchie occasioni da rete prima e dopo il gol di Denis (compreso un rigore fallito da Higuain) e si è trovata di fronte uno Sportiello in stato di grazia che ha negato il gol in più di una circostanza agli ospiti. La inconsueta inconsistenza in fase offensiva del Napoli si è aggiunta al solito errore difensivo che ha permesso all’Atalanta di passare in vantaggio. Poi Higuain sale in cattedra, ma compie un lavoro a metà perché oltre al gol sbaglia un calcio di rigore che avrebbe consegnato tre punti al Napoli.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA

Numeri e curiosità – Salgono a 87 i precedenti tra Atalanta e Napoli in Serie A: 23 vittorie dei bergamaschi e 38 successi degli azzurri. E’ il primo pareggio dopo cinque sfide di Serie A tra queste due squadre in cui per tre volte ha vinto l’Atalanta e in due occasioni il Napoli. L’Atalanta ha segnato in 13 delle ultime 14 partite di Serie A giocate in casa contro il Napoli. Gli azzurri hanno vinto solo una delle ultime dieci partite di Serie A giocate a Bergamo (4N, 5P). Napoli imbattuto da sei giornate (tre vittorie, tre pareggi). L’Atalanta ha il peggior attacco casalingo di questo campionato: appena due gol segnati all’Atleti Azzurri d’Italia finora. Il Napoli ha subito gol in quattro delle cinque trasferte di campionato in questa stagione, tenendo la porta inviolata solo in casa del Sassuolo. Germán Denis, ex della partita, ha segnato sei gol in Serie A contro il Napoli, solo all’Inter ne ha segnati di più (sette).

Le parole di Colantuono a fine partita:

“Contro il Napoli non puoi concedere spazi. Per questo motivo nel primo tempo abbiamo optato per una gara molto attenta in difesa. Dopo il gol di Denis gli spazi si sono aperti. Peccato perchè eravamo quasi riusciti a vincerla. Nonostante tutto, ci accontentiamo anche perchè nel finale abbiamo rischiato anche di perderla. Resta comunque un buon punto ottenuto contro una grande squadra. Faccio tanti auguri a Marilungo, che già in passato ha avuto molti problemi al ginocchio. Gli faccio un grosso in bocca al lupo. Per quanto riguarda la nostra partita, abbiamo controllato nel primo tempo senza concedere molto. Nella ripresa ci siamo scrollati di dosso qualche tensione e abbiamo segnato un gran gol. Poi siamo rimasti in dieci, ma ci prendiamo questo punto contro una grande squadra. L’occasione del rigore vorrei rivederla, perché dal campo non è mai facile giudicare. Nervosismo attorno alla squadra? No, onestamente no. Ho visto un tifo splendido, come al solito. Il blackout di domenica può capitare. La squadra ha fatto sempre il suo e forse ha raccolto meno di quello che meritava”.

Le impressioni di Benitez:

“Abbiamo controllato la gara dall’inizio alla fine, abbiamo avuto tante occasioni e meritavamo di vincere. Mertens e Callejon, poi il rigore fallito sono occasioni incredibili, abbiamo controllato la partita e subito il goal in occasione dell’unica ripartenza dell’Atalanta. Dobbiamo capire che il calcio è il calcio e questa per me è la cosa più importante. Tutti dobbiamo pensare all’immagine del calcio italiano all’estero, dovrà essere una giornata in cui il calcio sarà la cosa più importante”.

Atalanta-Napoli 1-1 (primo tempo 0-0) | Tabellino

Marcatori: 59′ Denis (A), 87′ Higuain (N)

Atalanta (4-5-1): Sportiello, Benalouane, Stendardo, Cherubin, Del Grosso (80′ Dramè), Raimondi (75′ D’Alessandro), Cigarini, Migliaccio, Baselli, Moralez (85′ Carmona), Denis. All. Colantuono.

Napoli (4-2-3-1): Rafael, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam (90′ Zapata), Inler, David Lopez (75′ Jorginho), Callejon, Hamsik (65′ Insigne), Mertens, Higuain. All. Benitez.

Aribitro: Damato

Ammonizioni: 10′ Benalouane (A), 45′ Ghoulam (N), 68′ Mertens (N), 60′ e 83′ Cigarini (A), 90′ Stendardo (A)

Espulsioni: 83′ Cigarini (A)

Atalanta-Napoli 1-1 | Le Foto

Atalanta-Napoli 1-1 | Le Foto

Atalanta-Napoli 1-1 | Le Foto

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”