Sampdoria-Milan 2-2 | Highlights Serie A 2014/2015 – Video Gol (El Shaarawy, Okaka, Eder, rig. Menez)

Emozioni a Marassi, ma alla fine il match termina in pareggio

di antonio

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x29oa8g” frameborder=”0″]

A Genova Sampdoria e Milan danno vita ad una partita ricca di emozioni e agonisticamente molto intensa. Cinque ammoniti e un espulso, ma ne fanno le spese soprattutto i rossoneri che non riescono a frenare la propria irruenza e terminano la sfida in inferiorità numerica dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Bonera. Passano in vantaggio prima i rossoneri con un gran gol di El Shaarawy, poi la Sampdoria ribalta il risultato tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo, ma Menez pareggia su rigore al 65′. Risultato giusto, i blucerchiati confermano l’ottimo momento di forma, i rossoneri reagiscono dopo la brutta prova casalinga contro il Palermo.

Sampdoria-Milan 2-2 | Foto Serie A 2014/2015

La partita – Partenza a razzo del Milan che costringe i padroni di casa a rintanare nella propria metà campo e al 10′ arriva il gol: grande azione di El Shaarawy che dalla sinistra si accentra e lascia partire una conclusione a giro con il destro, imprendibile per Romero, 1-0 per i rossoneri. Il primo tiro in porta della Sampdoria arriva al 22′ con Eder che ci prova con il destro, Diego Lopez devia in angolo. Al 25′ Gabbiadini evita Diego Lopez ma non Bonera che si oppone alla sua conclusione da posizione defilata, occasione per i blucerchiati. Il Milan si difende nell’ultima fase del primo tempo e agisce in contropiede: Honda va via e serve Menez, il tiro del francese viene respinto da De Silvestri. Al 46′ il pareggio della Sampdoria: cross di Gabbiadini dalla sinistra e tocco volante con la suola da parte di Okaka, 1-1.

Ad inizio ripresa è un’altra Samp e dopo sei minuti, sugli sviluppi di un angolo arriva il colpo di testa di Obiang, palla sul palo e tap-in vincente di Eder per il 2-1 blucerchiato. Retroguardia rossonera in affanno per qualche minuto, poi al 19′ un fallo di mano di Mesbah in scivolata induce Orsato a fischiare il calcio di rigore che Menez trasforma per il 2-2. Il Milan prende coraggio e si rende pericoloso, i blucerchiati erigono un muro davanti a Romero. All’83’ un contropiede dei rossoneri viene concluso da Bonaventura, ma il pallone termina a lato. Poco dopo Bonera commette un altro fallo ai danni di Okaka, al limite dell’area di rigore: doppia ammonizione e Milan in 10. Ma la Samp non ne ha più e la partita non subisce più scossoni.

Sampdoria-Milan 2-2 | Tabellino

Marcatori: 9’ El Shaarawy (M), 45’ Okaka (S), 50’ Eder (S), 65′ rig. Menez (M)

Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre (82’ Regini), Mesbah; Soriano, Obiang (90’ Bergessio), Duncan (66’ Rizzo); Gabbiadini, Okaka, Eder. All.: Mihajlovic

Milan (4-3-3): Diego Lopez; De Sciglio, Rami, Mexes, Bonera; Essien, De Jong, Bonaventura; Honda (58’ Torres), Menez (85’ Poli), El Shaarawy All.: Inzaghi

Arbitro: Orsato di Schio

Ammoniti: 35’ Mexes (M), 55’ Duncan (S), 65’ Menez rig. (M), 75’ De Sciglio (M), 81’ De Jong (M).

Espulsi: 84’ Bonera

I Video di Calcioblog