Napoli-Slovan Bratislava 3-0: video gol e highlights Europa League

Napoli-Slovan Bratislava 3-0: gli azzurri chiudono in vetta al girone di Europa League in virtù delle reti di Mertens, Hamsik e Zapata

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x2cct2r” frameborder=”0″]

Napoli-Slovan Bratislava 3-0. La squadra di Rafael Benitez chiude il girone eliminatorio di Europa League nel migliore dei modi e in vista del sorteggio di lunedì prossimo a Nyon trova anche l’accesso all’urna numero 1, quella delle teste di serie. Ad eccezione delle squadre italiane, che non potranno incontrarsi ai sedicesimi di finale, il Napoli si è assicurato la possibilità di incontrare con le squadre dell’urna numero 2, tra le quali ci saranno le seconde classificate nei vari gironi di Europa League, ma anche le peggiori terze retrocesse dalla Champions League.

Per aggiudicarsi il girone, il Napoli doveva trovare i tre punti contro lo Slovan Bratislava e così è stato. Tutto sin troppo facile per la truppa di Benitez, che ha chiuso sostanzialmente i giochi nei primi 16 minuti, siglando prima il gol del vantaggio al 6’ con Mertens, che beffa il portiere avversario con un perfetto tiro a giro, raddoppiando dopo 10’ con Hamsik, in girata volante sugli sviluppi di una palla da fermo. È stata una sorta di rinascita per il centrocampista slovacco, finito negli ultimi tempi al centro di polemiche e fischiato persino dai suoi tifosi. Con questa marcatura, ricomincia sostanzialmente la stagione di Hamsik, che seppur soffra la posizione impostagli da Benitez, ha tanta voglia di essere utile alla causa.

Grande prestazione di Duvan Zapata: il colombiano è una spina costante nella difesa dello Slovan Bratislava e dopo essere andato vicino alla marcatura nella prima frazione di gioco, al minuto 74 trova il gol del 3-0 che giunge al termine di una prepotente azione avviata proprio da una sua progressione sulla sinistra. Nel finale c’è posto anche per Mesto e Higuain, in una partita mai stata in bilico: troppa la differenza di valori tecnici in campo, lo Slovan ha solo cercato il gol della gloria, senza però riuscire mai ad impensierire più di tanto Andujar, questa sera tra i pali del Napoli al posto di Rafael. Missione compiuta.

Napoli-Slovan Bratislava 3-0 | Il tabellino

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Britos, Ghoulam; Inler, Gargano; Mertens (17′ De Guzman), Hamsik, Callejon (29′ st Mesto); Duvan (33′ st Higuain). A disp.: Rafael, Henrique, Lopez, Jorginho. All.: Benitez.

Slovan Bratislava (4-2-3-1): Perniš; Čikoš, Hudák, Gorosito, Jablonský; Kolčák, Štefánik; Žofčák (17′ st Ďuriš), Milinković (27′ st Halenár), Kubík (42′ st Gašparovic); Peltier. A disp.: Poláček, Sipľak, Vrablec, Fořt. All.: Chovanec.

Arbitro: Stravrev

Marcatori: 6′ Mertens, 16′ Hamsik. 30′ st Zapata (N)

Ammoniti: Hudák (S)

Europa League, Napoli-Slovan Bratislava 3-0 (Mertens, Hamsik, Zapata)

Europa League, Napoli-Slovan Bratislava 3-0 (Mertens, Hamsik, Zapata)

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →