Palermo-Sassuolo 2-1: video gol e highlights Serie A

Palermo-Sassuolo 2-1: apre Rigoni, pareggia Pavoletti, ma Belotti nel recupero consegna ai rosanero il 7° risultato utile consecutivo

Palermo-Sassuolo 2-1: apre Rigoni, pareggia Pavoletti, ma Belotti nel recupero consegna ai rosanero il 7° risultato utile consecutivo. Con questa vittoria, Dybala e compagni raggiungono quota 21 e si piazzano momentaneamente al 9° posto, a tre punti dalla zona Europa League. Un risultato impensabile solo qualche settimana fa, visto che il Palermo era stato protagonista di un avvio di stagione zoppicante. Apre le marcature Rigoni, il Sassuolo in dieci pareggia con Pavoletti, poi ridotto in nove per una seconda espulsione deve capitolare per il gol decisivo di Belotti nel recupero.

La partita del Barbera è subito scoppiettante: Dybala comincia con un’azione delle sue e si guadagna un corner da cui al 3’ scaturisce il gol del vantaggio rosanero messo a segno dal centrocampista Rigoni, riscopertosi goleador. Il Sassuolo accusa il colpo e rischia di capitolare nuovamente in seguito ad un’altra iniziativa di Dybala. I neroverdi si destano e ci provano con tiri dalla distanza: prima Taider, poi Floro Flores scaldano le mani a Sorrentino. Sale in cattedra Zaza: dopo aver giocato un po’ a nascondino in avvio di partita, l’attaccante della nazionale italiana al 45’ ha sul piede l’occasione del pareggio ma cicca il pallone. Il Palermo chiude il primo tempo in vantaggio, ma ha forse abbassato troppo il baricentro.

Nella ripresa la partita rimane viva e sempre in bilico, con il Sassuolo che prova con raziocinio a trovare il gol del pareggio. Iachini lascia in avanti il solo Dybala che basta e avanza per mettere in apprensione Cannavaro e soci: da un’invenzione dell’argentino, nasce una ghiotta occasione per Maresca, che di testa non trova il raddoppio per un soffio. Al minuto 22’ la svolta: Consigli travolge Maresca e finisce sotto la doccia, Sassuolo in 10. Per il Palermo la gara dovrebbe essere più semplice ma gli ospiti non si danno per vinti e Di Francesco manda in campo Pavoletti per Taider. Proprio il nuovo entrato con una perfetta girata di sinistro trafigge Sorrentino per il gol dell’1-1. Gara finita? Niente affatto, perché in pieno recupero Belotti viene pescato solo in area e con un diagonale in scivolata mette a segno il gol del 2-1. Prima della fine c’è ancora il tempo per un’occasione gol per Zaza, ma Sorrentino miracolosamente nega il gol del 2-2. Il Sassuolo chiude addirittura la partita in 9 per l’espulsione di Paolo Cannavaro.

Palermo-Sassuolo 2-1 | Video gol

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//rutube.ru/play/embed/7390713″ frameborder=”0″]

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//rutube.ru/play/embed/7390896″ frameborder=”0″]

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//rutube.ru/play/embed/7390920″ frameborder=”0″]

Palermo-Sassuolo 2-1 | Il tabellino

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Rigoni (38′ st Bolzoni), Maresca (45′ st Belotti), Chocev (28′ st Della Rocca), Lazaar; Vazquez, Dybala. A disp.: Ujkani, Milanovic, Terzi, Pisano, Feddal, Vitiello, Emerson, Quaison, Joao Silva. All.: Iachini

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Taider, Magnanelli, Missiroli; Floro Flores (23′ st Pomini), Zaza (37′ st Pavoletti), Sansone (32′ st Floccari). A disp.: Polito, Bianco, Antei, Ariaudo, Brighi, Chibsah, Terranova, Biondini, Gliozzi. All.: Di Francesco

Arbitro: Maresca

Marcatori: 3′ Rigoni, 45’+3′ st Belotti (P), 40′ st Pavoletti

Ammoniti: Gazzola, Magnanelli, Zaza (S), Belotti

Espulsi: Consigli, Cannavaro (S)

Serie A 2014-2015 - Palermo-Sassuolo 2-1 (Rigorni, Pavoletti, Belotti)

Serie A 2014-2015 – Palermo-Sassuolo 2-1 (Rigorni, Pavoletti, Belotti)