Milan-Napoli 2-0 | Highlights Serie A 2014/2015 – Video Gol (Menez, Bonaventura)

Vittoria meritata per i rossoneri contro un Napoli troppo spento

di antonio

Il Milan non fallisce l’appuntamento con la vittoria nell’importante gara contro il Napoli e aggancia proprio i partenopei in classifica, a quota 24 punti, due punti in meno rispetto a Lazio, Sampdoria e Genoa. La lotta per il terzo posto si fa sempre più incerta. I rossoneri hanno saputo sfruttare la serata moscia della squadra di Benitez, entrata realmente in partita solo dopo lo 0-2. Continua il momento negativo del Napoli che dopo tre pareggi consecutivi incassa una sconfitta pesante e piuttosto meritata. Per Il Milan questo 2-0 è un’iniezione di fiducia in vista dopo la sconfitta di Genova e in vista del difficile confronto in casa della Roma, nell’ultima partita del 2014. Il Napoli, invece, ospiterà il derelitto Parma al San Paolo.

Milan-Napoli 2-0 (Menez, Bonaventura) | Foto

La partita – Il Milan colpisce a freddo gli ospiti dopo appena sei minuti. Menez penetra centralmente e sorprende una statica difesa del Napoli, il diagonale non lascia scampo a Rafael. I partenopei faticano ad abbozzare una reazione, il primo pericolo arriva solo al 21′ con un fallo in area ai danni di Diego Lopez in uscita, inutile il gol di Higuain. Un minuto più tardi il portiere rossonero respinge il tiro di David Lopez, pallone tra i piedi di Callejon che tira e trova una nuova deviazione del portiere rossonero. Il Napoli ci prova soprattutto con tiri da fuori area che non impensieriscono la porta del Milan, mentre Higuain si innervosisce per gli scarsi rifornimenti. Al 34′ si rivede il Milan con Poli che si inserisce in area napoletana ed effettua un tiro-cross che termina di poco a lato. Al 42′ grande palla gol per il Napoli: Higuain calcia di prima intenzione dall’interno dell’area, Mexes devia il pallone che per poco non termina in rete.

La ripresa somiglia maledettamente al primo tempo per il Napoli: Milan in gol dopo 7 minuti, cross di Armero dalla sinistra, Bonaventura stacca tutto solo in area di rigore e insacca per il raddoppio. Al 57′ Milan vicino al 3-0 con Menez che serve Poli, ma quest’ultimo non controlla e favorisce l’uscita di Rafael. Al 61′ contropiede orchestrato da Honda che serve Montolivo, tiro di prima dell’ex viola e palla fuori. Un minuto dopo grande azione di Menez che salta due avversari e calcia in porta, pallone deviato in angolo da un difensore. Con l’ingresso di Duvan Zapata si sveglia il Napoli, ma è troppo tardi. Al 73′ tiro-cross del nuovo entrato che mette in difficoltà Armero, il milanista rischia l’autogol. Al 78′ e all’80’ le conclusioni d Higuain e Callejon non pungono Diego Lopez, all’87’ l’argentino tenta di sorprendere l’estremo difensore con un botta violenta, ma il pallone termina in angolo. Troppo poco contro un buon Milan, questa sera.

Milan-Napoli 2-0 | Tabellino

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Rami (21′ st Zapata), Mexes, Armero; Montolivo (41′ st Essien), De Jong, Poli (32′ st Muntari); Bonaventura, Menez, Honda. A disp.: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Zaccardo, Saponara, Pazzini, El Shaarawy. All.: Inzaghi

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Jorginho (16′ st Hamsik); Callejon, De Guzman (32′ st Gargano), Mertens (27′ st Zapata); Higuain. A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Britos, Inler. All.: Benitez.

Arbitro: Damato

Marcatori: 6′ Menez, 7′ st Bonaventura

Ammoniti: Montolivo, Bonera, Poli (M); Ghoulam, Albiol (N)

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”