Supercoppa al Napoli, Juve ko | La festa dei tifosi azzurri e l’ironia del web – Foto e Video

La gioia e le battute sferzanti dei tifosi del Napoli dopo la vittoria in Supercoppa

di antonio

VIDEO FESTEGGIAMENTI NEL CENTRO DI NAPOLI

L’interminabile finale di Supercoppa vinta dal Napoli ai calci di rigore contro gli eterni rivali della Juventus ha regalato una notte di festeggiamenti ad una città intera. La parata di Rafael che ha neutralizzato il calcio di rigore di Padoin ha dato il via alla festa nel capoluogo partenopeo dove i tifosi hanno improvvisato caroselli di automobili, fuochi d’artificio e botti di Capodanno anticipati nelle vie del centro. E’ un trionfo abbastanza inaspettato per i sostenitori azzurri perché la formazione di Benitez partiva piuttosto sfavorita alla vigilia di questa finale contro la Vecchia Signora.

Supercoppa al Napoli, Juve ko: l’ironia del web

Sul web non sono mancati fotomontaggi derisori nei confronti dei bianconeri e le celebrazioni “a tinte mediorientali” per il Napoli. E’ stato preso di mira anche il pubblico dello stadio di Doha che durante i 120 minuti ha assistito in maniera fin troppo silenziosa allo svolgersi degli eventi, salvo poi destarsi (ma neanche troppo) durante i calci di rigore. Nel piccolo impianto i più rumorosi erano proprio i pochi sostenitori italiani (in maggioranza juventini), mentre più di una volta sono stati inquadrati gli sceicchi in tribuna che ridevano quando Agnelli e De Laurentiis esultavano e imprecavano durante i calci di rigore. Il Qatar, paese che ospiterà i Mondiali nel 2022, non è apparso avvezzo a questo tipo di manifestazioni sportive, ma quel che conta è che tutto sia filato liscio.

VIDEO DE “IL MATTINO”

Nella serata di Supercoppa c’è spazio anche per le recriminazioni e per la gioia di alcuni vip. Stefano Tacconi, ex portiere bianconero, ha detto la sua su Facebook. “Scusate, ma allora Allegri è proprio un pirla, toglie Pirlo e non quel morto di Vidal“. L’ex portiere bianconero non ha gradito la scelta del tecnico juventino. “Ho appena saputo che il Napoli ha battuto la Juventus. Ci tengo a dirlo qui a Torino, tanto più che io sono un tifoso del Toro: che peccato! Sono proprio dispiaciuto“: così Renzo Arbore ha aperto ironicamente al teatro Alfieri la prima delle sue due serate torinesi. Infine le dichiarazioni sportivissime di uno dei protagonisti della partita, Gianluigi BuffonL: “Merito e complimenti al Napoli che ci ha creduto, che è riuscito a fare questa impresa perché si era messo in una situazione difficile“.

I Video di Calcioblog