Calciomercato Lazio | A gennaio arriverà un difensore, ma il nome è ancora ignoto

Il club capitolino vuole accontentare Pioli

di antonio

Stefano Pioli potrà sicuramente contare sull’apporto di un nuovo difensore dal prossimo anno. L’infortunio di Santiago Gentiletti ad inizio stagione ha scombussolato i piani del tecnico biancoceleste. L’argentino e l’olandese De Vrij stavano dimostrando di possedere un grande affiatamento, ma la lunga assenza dell’ex calciatore del San Lorenzo ha costretto Pioli a provare altre soluzioni. Ciani e soprattutto Cana sono stati i giocatori più utilizzati dal tecnico emiliano, ma nessuno dei due ha convinto al 100%. Le dichiarazioni di Tare prima della partita tra i capitolini e l’Atalanta hanno sciolto ogni dubbio: a gennaio un nuovo difensore centrale si accaserà alla Lazio.

Sul nome c’è ancora molta incertezza anche perché, coerentemente con quanto avvenuto in passato, la società preferisce lavorare sotto traccia. Nelle ultime ore è spuntato il nome di Doria, 20enne brasiliano del Marsiglia, già adocchiato dalla Lazio nella scorsa estate. I francesi hanno versato ben 9 milioni di euro per acquistarlo dal Botafogo, ma ora vorrebbero disfarsene. Georgi Terziev del Ludogorets è un altro calciatore che piace all’entourage laziale, ma secondo Sky, la società biancoceleste ha messo sul piatto 1.5 milioni di euro, mentre il club bulgaro ne chiede cinque.

Più remote le piste che portano a Nastasic del Manchester City, a Fontanini del San Lorenzo e a Sanguinetti del Sud America. Tra i probabili partenti che potrebbero dire addio alla Lazio ci sono Onazi, Ciani e Novaretti. Il nigeriano è seguito da diversi mesi da un paio di club di Premier League (tra cui il Liverpool), ma la richiesta di Lotito è abbastanza alta. Non è esclusa neanche la cessione di Miroslav Klose che da qualche settimana chiede più spazio: il Kaiserslautern sarebbe pronto per riaccogliere il suo ex pupillo.

Ultime notizie su Calciomercato Lazio

Tutto su Calciomercato Lazio →