Il PSG torna ancora su Candreva: 15 milioni per averlo subito

Calciomercato Lazio: il PSG è pronto a chiedere di nuovo Candreva ai biancocelesti. Al giocatore piacerebbe il trasferimento a Parigi…

La voce rimbalza direttamente da ambienti vicini al Paris Saint-Germain: i francesi sono tornati a puntare Antonio Candreva. L’ala della Nazionale ha ottenuto il rinnovo con la Lazio dopo un lungo braccio di ferro e Lotito lo considera ancora incedibile dopo aver rifiutato in estate 18 milioni di euro dallo sceicco Al-Thani. Se però il PSG torna a farsi sotto è perché i contatti con il procuratore di Candreva non sono mai stati abbandonati. L’idea è quella di sondare la pista non appena se ne apre l’occasione e la finestra di gennaio, con gli ottavi di Champions League alle porte è una nuova grande occasione per far leva sulla volontà del calciatore.

Candreva sa che a Parigi andrebbe a guadagnare il doppio, e i transalpini cercano qualcosa di qualitativo proprio in quel ruolo anche in ottica della cessione entro l’estate di Ezequiel Lavezzi (che il tornante l’ha fatto bene praticamente nell’ultimo Mondiale agli ordini di Sabella, pur senza lasciare il segno). Difficile però che l’ex Juventus e Udinese tra le tante decida di andare allo scontro con il proprio Presidente: è vincolato fino al 2019 e Lotito è noto per non apprezzare troppo le pressioni dei propri calciatori (i casi Pandev, Zarate e per un certo periodo anche Marchetti sono stati sotto gli occhi di tutti).

L’offerta del PSG oggi corrisponde a circa 15 milioni di euro. Cash. Non è detto che la Lazio non accetti di parlarne, ma i margini sono minimi fin che si resta sotto i 20 milioni di euro (la Lazio in estate ne chiese 30). Per le “malelingue” questa ultima offensiva del club francese sarebbe oltretutto l’ennesimo indizio del dialogo aperto con Antonio Conte, che aveva indicato il nome di Candreva ai dirigenti della Juventus come primo nome alternativo a quello di Juan Cuadrado.

Ultime notizie su Calciomercato Lazio

Tutto su Calciomercato Lazio →