Ibrahimovic alla Roma? Un’invenzione della stampa italiana

Fine del tormentone Roma-Ibrahimovic. Lo svedese non vuole lasciare Parigi. I giornalisti italiani hanno scambiato un consiglio con un’indiscrezione

Cosa c’è di vero sul possibile arrivo di Ibrahimovic alla Roma del quale hanno scritto in molti? Semplicemente Nulla. A smentire la “notizia” pubblicata dai giornali italiani (romani in particolare) ci ha pensato ieri sera lo stesso campione svedese, a margine dell’amichevole tra il PSG e l’Inter giocata in Marocco. Il centravanti ha spiegato, visibilmente infastidito dalla domanda, che si trattava di una notizia inventata dalla stampa italiana perché lui al momento è ancora completamente concentrato sul PSG con il quale ha ancora un anno di contratto:

“Non tornerò in Serie A. Qualcuno ne ha parlato, qualcun altro lo ha addirittura annunciato, ma non c’è niente di vero. Sto bene a Parigi e ho ancora un anno di contratto con il PSG. Poi vedremo cosa succederà. Ripeto, sto bene a Parigi, qualcuno si è inventato questa notizia”

La fonte di questa presunta indiscrezione è la giornalista svedese Jennifer Wegerup che scrive su ‘Aftobladet’. Secondo la stessa giornalista, intervistata da ‘Tele Radio Stereo’, si è trattato di un grande equivoco, dal suo punto di vista inspiegabile. In un suo articolo la Wegerup sosteneva che per Ibrahimovic la soluzione ideale per proseguire la sua carriera sarebbe stata quella di lasciare il PSG la prossima estate per tornare a giocare nel campionato di Serie A, magari appunto alla Roma.

Il suo altro non era che un “consiglio” diretto allo stesso Ibrahimovic e non certamente un’indiscrezione sulle prossime mosse dell’ex giocatore di Juve, Milan ed Inter e del suo procuratore Mino Raiola come invece si è scritto in Italia. È bastato equivocare il significato di una frase scritta da questa giornalista per costruire un castello di frottole e presunte indiscrezioni provenienti dagli ambienti dei ‘ben informati‘.

Queste la spiegazione di Jennifer Wegerup:

“Siete voi a Roma che avete fatto tutto questo casino. Ibrahimovic alla Roma è un mio consiglio che mi sento di dare ad un giocatore che conosco da 11 anni. Mi dispiace che un giornalismo poco serio abbia modificato le cose. Non è stata una cosa detta dal giocatore, ma soltanto una mia idea, un mio consiglio a Zlatan. Lui è andato a Parigi perché costretto dal mercato. Un cambio squadra farebbe bene a lui ma anche alla nazionale. Non credo che Zlatan si arrabbierà con me per questo, è troppo intelligente e sa bene come girano le notizie. Anzi, credo che l’idea gli piacerebbe”.

Ultime notizie su Zlatan Ibrahimovic

Tutto su Zlatan Ibrahimovic →