Milan – Atalanta 0-1 | Video Gol (Denis)

Ecco il video di Milan – Atalanta 0-1, partita decisa da un gol di German Denis. Ancora zero vittorie in campionato per la squadra di Inzaghi nel nuovo anno.

Dalle parti di Milanello si parla con insistenza dell’obiettivo terzo posto, ma a conti fatti la realtà del Milan è ben altra. Dopo il K.O. di oggi i rossoneri si trovano a -7 dalla zona Champions League con gli stessi punti di Inter e Palermo e ben altre 5 squadre a precederli. Al di là della sconfitta interna contro l’Atalanta – la seconda consecutiva in casa – parlano chiaro i risultati deludenti ottenuti dal Milan praticamente dall’inizio della stagione.

I rossoneri hanno infatti vinto solo due volte nelle ultime 12 partite disputate, conquistando appena 1 punto nei tre match del 2015. La sconfitta contro l’Atalanta non si può dunque considerare un episodio isolato, perché è perfettamente in linea con il rendimento di una squadra che al momento non fa abbastanza punti per poter puntare seriamente al terzo posto a fine campionato.

La partita – I rossoneri hanno iniziato bene il match, gestendo con personalità il controllo del pallone. Già nei primi 15 minuti i padroni di casa sono riusciti ad arrivare alla conclusione in 3-4 occasioni, salvo però non riuscire ad impensierire seriamente Sportiello. L’Atalanta ha risposto al 18esimo minuto, quando solo la traversa ha negato la gioia del gol a Denis su un tiro dal limite deviato.

Il gol dell’Atalanta è stato però solo rimandato fino al 33esimo minuto, quando Menez ha perso un pallone sulla trequarti, consentendo ai nerazzurri di ripartire in contropiede; il pallone, passato dai piedi di Cigarini e Moralez, è arrivato a Denis che l’ha infilato in rete con un esterno destro di prima intenzione. Cinque minuti dopo i bergamaschi sono anche andati vicinissimi a chiudere la partita con una staffilata di Cigarini che ha fatto la barba al palo prima di spegnersi sul fondo.

Durante l’intervallo Inzaghi ha cercato di scuotere i suoi sostituendo un deludente Alessio Cerci per far entrare Giampaolo Pazzini. L’ingresso di un centravanti vero è servito però solo ad alzare il baricentro della squadra, ma non a rendere più pericolosa la manovra del Milan. Giusto dunque il risultato finale che ha premiato un’Atalanta corsara e giusti anche i fischi piovuti dagli spalti di San Siro per bocciare una squadra senza né capo e né coda come il Milan di quest’anno.

Milan – Atalanta 0-1 | Le Foto

Milan - Atalanta 0-1 | Le Foto

Milan – Atalanta 0-1 | Le Foto

I Video di Calcioblog