Juventus: Conte a Vinovo il 23 gennaio

Antonio Conte sarà per la prima volta a Vinovo da ct dell'Italia venerdì prossimo. Vedrà l'allenamento della Juventus.

Antonio Conte sarà per la prima volta a Vinovo, dopo la rottura con la Juventus del luglio scorso il prossimo 23 gennaio. Il commissario tecnico della Nazionale vedrà molti di quelli che fino all'anno scorso erano i suoi ragazzi. Parlerà anche con i dirigenti e con l'allenatore Massimiliano Allegri. Probabile che si tocchi il tasto degli stage azzurri, che a Max non vanno giù.

A confermare la visita di Conte è stato Beppe Marotta:

"Ci tengo a sottolineare che i rapporti sono ottimi e ci tengo ad agevolare il suo lavoro con la Nazionale. Dobbiamo però confrontarci anche con un calendario pieno d'impegni. Questa settimana ci sarà la possibilità di rivederlo nel nostro centro sportivo".

Venerdì, due giorni prima dell'inizio del girone di ritorno (bianconeri allo Stadium contro il Chievo), ci sarà dunque il grande ritorno. Sarà interessante constatare se il commissario tecnico verrà accolto con freddezza oppure con calore da Buffon e compagni. Conte assisterà all'allenamento della capolista, diventata anche ufficialmente campione d'inverno domenica scorsa dopo il 4-0 al Verona.

Marotta a proposito delle voci sui rapporti tesi tra Agnelli e Conte ha voluto ancora una volta smentire: "La sua visita non è una prova di disgelo. Figurarsi poi che abita proprio a 200 metri dalla sede del club". Il dirigente bianconero ha aggiunto: "Siamo d'accordo sulla proposta di cominciare prima il campionato per agevolare il lavoro della Nazionale. Restiamo contrari agli stage: come Juve abbiamo tantissimi impegni e prestare i giocatori ci creerebbe dei problemi".

Non bisogna dimenticare un altro particolare importante: il 31 marzo si gioca infatti Italia-Inghilterra a Torino. Amichevole di lusso che la Figc vorrebbe far giocare allo Juventus Stadium e non all'Olimpico. In caso di assenso allo Js, Conte vorrebbe entrarci con gli applausi e non con i fischi di chi è rimasto deluso dall'improvviso addio dell'estate scorsa.

Antonio Conte

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail