Marco Di Vaio nuovo club manager del Bologna

Di Vaio torna ufficialmente al Bologna: l’ex capitano lavorerà a contatto con la prima squadra e si occuperà della comunicazione

Marco Di Vaio torna al Bologna: la notizia era nell’aria da tempo, ma oggi è stata trovata ufficialmente l’intesa. L’ex attaccante e capitano rossoblu di mille battaglie, ha firmato un contratto con la nuova proprietà americana degli emiliani: sarà club manager, un incarico che lo porrà a stretto contatto con la prima squadre e sotto la supervisione del nuovo direttore dell’area tecnica, Pantaleo Corvino. L’annuncio del ritorno ufficiale di Di Vaio al Bologna, è stato dato proprio dall’ex calciatore tramite Twitter.

“Sono tornato a casa… ora e anche ufficiale e nero su bianco! Il sogno continua… grazie a tutti”.

Già dai prossimi giorni l’agenda di Marco Di Vaio sarà fitta d’impegni, poiché oltre agli impegni relativi alla prima squadra guidata attualmente dal tecnico Lopez, dovrà occuparsi anche di alcune iniziative relative alla comunicazione del club. Chiaramente, il Bologna vuole sfruttare l’immagine dell’ex capitano per far riavvicinare sempre più tifosi ai colori rossoblu. Dopo l’annuncio via Twitter, anche il club emiliano ha pubblicato sul proprio sito una nota che conferma quelle che saranno le deleghe dell’ex capitano.

Marco Di Vaio ha lasciato il calcio giocato lo scorso 25 ottobre, dopo aver giocato dal 2012 al 2014 con il Montreal Impact, club della Major League Soccer americana con cui ha collezionato anche 34 reti. Quasi un globe trotter del calcio moderno, dopo le esperienze con le maglie di Parma, Juventus, Valencia, Monaco e Genoa, Di Vaio sbarca al Bologna nell’estate del 2008 e vi rimarrà fino al giugno del 2012: con la maglia dei rossoblu 143 presenze e 65 gol. Prima della partenza per gli States aveva promesso ai tifosi emiliani che presto li avrebbe riabbracciati: da oggi inizia la sua seconda vita al Bologna, da dirigente.