Napoli-Genoa 2-1 | Telecronaca di Auriemma, radiocronaca Rai, moviola, interviste e statistiche – Video

La vittoria degli azzurri commentata in diretta

di antonio

Il Napoli vince l’aiutino il posticipo della prima giornata di ritorno. Una doppietta di Higuain ha deciso il match e a nulla è valsa per i grifoni la rete di Iago Falque. Gli azzurri salgono al terzo posto in classifica, con due punti in più rispetto a Lazio e Sampdoria, ma il Genoa esce dal San Paolo con il sangue dagli occhi per le decisioni di Calvarese che hanno influito pesantemente sul risultato.

La moviola – Il liguri protestano per il primo gol di Higuain: il guardalinee e Calvarese non ravvisano la posizione irregolare dell’argentino al momento del tiro di Callejon. Involontario il fallo di mano di Roncaglia sul cross in area di Strinic. Genoa salvato in occasione del fallo dello stesso Roncaglia su Higuain: era chiara occasione da rete, ci stava l’espulsione. Praticamente invisibile il fallo di Kucka su Higuain che determina il rigore del 2-1, con il genoano che sfiora la schiena dell’argentino.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA

Numeri e curiosità – Il Genoa è riuscito a vincere contro il Napoli una sola volta nelle ultime 11 sfide di campionato, sette le vittorie partenopee in questo parziale. Il Genoa è riuscito a segnare solo tre gol nelle ultime sei trasferte di campionato al San Paolo. Il Napoli ha vinto quattro delle ultime cinque partite di campionato, perdendo la restante contro la Juventus. Il Genoa non vince da sei partite consecutive in campionato (due pareggi, quattro sconfitte). In questa prima metà di campionato il Genoa è la squadra che ha segnato più gol con i nuovi arrivati in questa stagione (17). Gonzalo Higuaín ha segnato cinque degli ultimi 7 gol dei partenopei in Serie A. Iago Falque è andato a segno in quattro delle ultime cinque giornate di campionato.

Napoli – Genoa 2-1 | La fotogallery


Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery
Napoli - Genoa 2-1 | La fotogallery

Le parole di Benitez a fine partita:

“Abbiamo avuto occasioni per fare più gol. Dobbiamo essere più cinici nell’area avversaria e migliorare la fase difensiva per concedere meno gol. Comunque stiamo crescendo sotto tutti i punti di vista. Vogliamo il secondo posto, ma non sarà facile. E’ uno stimolo per noi. Il rigore? Per me è netto. Higuain è un giocatore di classe mondiale, ma tutti stiamo lavorando molto per migliorare i nostri difetti. Serve più cinismo in attacco ed è per questo che un attaccante guadagna più di un difensore. Questo Napoli è più forte del passato ed è conosciuta in tutto il mondo, bisogna continuare su questa strada. Ho un buon rapporto con De Laurentiis, ne parleremo tra tre mesi. Mi piacerebbe continuare, ma vedremo. Io qui sono felice. Il rigore per me è netto, gli episodi a nostro favore comunque non sono tantissimi. Abbiamo comunque meritato la vittoria”.

Il Genoa, invece, ha reagito con il silenzio stampa.

Napoli-Genoa 2-1 | Tabellino

(primo tempo 1-0)
MARCATORI: Higuain(N) al 7′ p.t.; Iago Falque (G) all’11’, Higuain (N) su rigore al 30′ s.t.
NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic (dal 40′ s.t. Britos); Inler, David Lopez; Callejon, Hamsik, De Guzman (dal 26′ s.t. Gabbiadini); Higuain (dal 45′ s.t. Zapata). (Colombo, Andujar, Britos, Jorginho, Mertens, , Luperto). All. Benitez
GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio (dal 34′ s.t. Lestienne); Edenilson, Rincon (dal 23′ s.t. Kucka), Bertolacci, Antonelli; Iago Falque, Fetfatzidis (dall’8′ s.t. Niang), Perotti. (Lamanna, Sommariva, Izzo, Mandragora, Sturaro, Rosi). All. Gasperini
ARBITRO: Calvarese di Teramo
NOTE: ammoniti Albiol (N) per c.n.r., Bertolacci (G), Antonelli (G), Inler (N), Kucka (G), Koulibaly (N), Niang (G) per gioco scorretto

SSC Napoli v Genoa CFC - Serie A