Cassano alla Juventus: Allegri non smentisce

Alla vigilia di Parma-Juventus di Coppa Italia, Massimiliano Allegri non chiude le porte all’arrivo a gennaio di Antonio Cassano.

Potrebbe esserci un colpo a sorpresa nel cilindro della Juventus in questa ultima settimana di calciomercato. Il nome è quello di Antonio Cassano, di cui si vociferava già qualche giorno fa. Oggi, nella conferenza stampa della vigilia di Parma-Juventus, match che vale le semifinali di Coppa Italia, ecco cosa ha detto Massimiliano Allegri a proposito del’attaccante barese.

“Cassano? Non parlo di giocatori di altre squadre, anche se oggi Antonio non è più di nessuna squadra. Non so, al momento noi abbiamo un reparto con cinque punte, al momento non è arrivato ancora nessuno. Il giocatore imminente che credo dovrebbe arrivare è Sturaro. Poi per gli altri valuteremo, mancano ancora un po’ di giorni alla chiusura del mercato”.

Insomma, qualcosa cova sotto la cenere. E non è detto che sia Simone Zaza. Poi Allegri parla del ‘nuovo’ acquisto. Questa volta in difesa:

“Abbiamo recuperato Barzagli. Non è ancora al 100 per cento, ha bisogno di lavorare, ma piano piano ritroverà la condizione. Questa è una bella notizia per tutti, abbiamo riacquistato un giocatore. Poi vedremo se ci sarà la possibilità di fare qualcosa anche davanti, saremo molto vigili”.

Il mercato fa passare in secondo piano la trasferta del Tardini:

“Vogliamo vincere la Coppa Italia: sono 20 anni che la Juve non solleva al cielo questo trofeo. Pirlo si è allenato bene, è a disposizione come tutti. Pogba? Un giocatore grande che allenerei sempre e che vorrei sempre allenare. Ha giocato molte partite, ma è giovane e non la sente la stanchezza. Vedrò se schierarlo domani o portarlo in panchina”.

L’unico indisponibile per Parma è Carlitos Tevez. Dopo l’infiammazione al ginocchio di fine 2014, si sta allenando in modo personalizzato per ritrovare la migliore condizione in vista della Champions.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →