Caos Parma: Leonardi verso le dimissioni, la società smentisce

Un comunicato stampa dei gialloblu smentisce la possibilità di dimissioni dell’amministratore delegato.

A Parma si continuano a vivere giorni di grande tensione, la situazione societaria è ancora ben lontana dall’essere definita e stabile, e il mercato in pieno svolgimento non aiuta a calmare le acque. L’addio di Cassano ha contribuito a rendere ancora più esplosiva l’atmosfera all’interno dello spogliatoio e non solo. La notizia di oggi, non l’unica, è quella che riguarda le possibili dimissioni di Pietro Leonardi. L’amministratore delegato dei ducali starebbe meditando di abbandonare, lui che era qualcosa di un più di un braccio destro per il presidente Ghirardi, non sembra riuscire a trovare sintonia con la nuova proprietà.

Alla base di questo malcontento, chiamiamolo anche turbamento, è la mancanza di chiarezza della società nei confronti dei tesserati. Il mercato ha fatto registrare nuovi giocatori in ingresso (sono arrivati Varela, Rodriguez e Nocerino), allo stesso tempo però non è stata capace di dare garanzie a quelli che in questi giorni stanno cercando risposte, e non sono pochi. Oggi è arrivata l’ufficialità del ritorno di De Ceglie alla Juventus, Paletta aspetta di potersi trasferire a Genova, sponda Samp, molti altri sono al centro di trattative per lasciare l’Emilia Romagna, tra questi Lodi, Galloppa e Acquah. La situazione di Paletta infastidisce particolarmente Leonardi, visto che proprio lui lo aveva promesso a Ferrero e ora non è in grado di mantenere la parola data.

Il club però non sembra essere toccato da questi sussulti, si limita a registrarli e talvolta a smentirli. Come è successo oggi quando è stato diramato un comunicato stampa per smentire le voci sulle presunte dimissioni dell’ad:

In merito a quanto apparso oggi su alcuni organi di stampa circa l’intenzione dell’ad Pietro Leonardi di dimettersi, Parma Fc smentisce categoricamente la notizia che è totalmente priva di fondamento.

Sarà, staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni. Di sicuro le acque non sono tranquille, molti giocatori stanno cercando di piazzarsi altrove, uno sponsor ha già trovato il modo di svincolarsi. Come se non bastasse si registra anche il pressing del sindaco Pizzarotti che chiede garanzie ai nuovi proprietari circa i pagamenti degli affitti degli impianti comunali. Che Leonardi resti o meno sembra un dettaglio, in casa gialloblu la situazione resta tesissima.

I Video di Calcioblog