Roma, Iturbe out più di un mese: doppia distorsione al ginocchio e alla caviglia

Oltre un mese di stop per l'attaccante argentino, i giallorossi senza di lui nel big match contro la Juve.

Brutte notizie per la Roma e Rudi Garcia, l'infortunio di Juan Iturbe è abbastanza serio, come si sospettava, e il giocatore andrà incontro ad uno stop di oltre un mese. L'attaccante aveva lasciato il campo ieri sera, nel corso della sfida contro l'Empoli, con un ginocchio malconcio, la sua gamba destra aveva subito una torsione innaturale rimanendo piantata nel terreno. Gli esami strumentali a cui è stato sottoposto questa stamattina hanno confermato i sospetti delle prime ore, distorsione alla caviglia e al ginocchio destro, con lesione alla legamento collaterale esterno.

Lo ha reso noto la società con un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale:

Iturbe ha effettuato in mattinata degli esami strumentali che hanno evidenziato un trauma distorsivo al ginocchio destro con lesione al legamento collaterale esterno e una distorsione alla caviglia destra con interessamento capsulo-legamentoso. Il calciatore ha già intrapreso le terapie del caso.

La buona notizia è che l'argentino non dovrà andare in sala operatoria come si temeva in un primo momento. Per lui comincia ora un periodo fatto fisioterapia e palestra a Trigoria per provare a tornare disponibile nel minor tempo possibile. Ma i tempi di recupero non saranno brevi, per infortuni di questo tipo si parla di oltre un mese di stop, prevedibilmente il giocatore potrà tornare in campo fra un mese e mezzo, a metà marzo. Questo significa che la Roma non potrà contare su di lui per il big match contro la Juve, la partita si giocherà lunedì 2 marzo all'Olimpico.

In questo momento, con la contemporanea partenza di Destro, Garcia è a corto di uomini in attacco. Il francese si deve augurare che finisca il prima possibile la Coppa d'Africa della Costa d'Avorio per avere il nuovo acquisto Doumbia e il suo compagno Gervinho, gli Elefanti sono impegnati oggi nei quarti di finale contro l'Algeria. Appare plausibile che la trattativa per portare Ibarbo a Roma subisca un'accelerata nelle prossime ore, l'esterno d'attacco del Cagliari con la sua velocità potrebbe essere la pedina giusta per sostituire Iturbe. È un periodaccio quello che stanno attraversando i giallorossi, per uscirne serve un po' di fortuna, ma soprattutto è necessario che Totti e compagni tornino a vincere, cosa che non sembrano più capaci di fare.

AS Roma v Empoli FC - Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail