Napoli-Inter 1-0 | Radiocronaca Rai, interviste e statistiche - Video

La partita di Coppa Italia commentata in diretta

Gonzalo Higuain è ancora una volta decisivo per il Napoli e con un suo gol all'ultimo minuto i partenopei ottengono la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia. Sulla vittoria della formazione di Benitez pesa moltissimo, però, il grave errore difensivo dell'Inter da cui è scaturita l'azione vincente dell'attaccante argentino. La disattenzione di Ranocchia ha lasciato di stucco anche Mancini che a fine partita ha urlato ai suoi giocatori "Era solo uno e l'avete fatto andare in porta!".

In semifinale il Napoli affronterà la Lazio nel doppio confronto (4 marzo all'Olimpico, 8 aprile al San Paolo), mentre per l'Inter sfuma definitivamente l'obiettivo Coppa Italia, il più raggiungibile. Ai nerazzurri non resta che concentrarsi sul campionato dove la classifica langue e sull'Europa League, dove affronteranno il Celtic nei sedicesimi di finale.

Napoli - Inter 1-0 | Foto Coppa Italia


Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015
Napoli - Inter 1-0 Foto | Coppa Italia | 4 febbraio 2015

Numeri e curiosità - Napoli e Inter hanno vinto quattro delle ultime cinque edizioni della Coppa Italia: due a testa. I nerazzurri sono stati finalisti in sei delle ultime 10 edizioni della competizione. Considerando quest'ultima gara Napoli e Inter si sono incontrate dieci volte in Coppa Italia: bilancio a favore dei nerazzurri (4V, 4N). La prima vittoria del Napoli è arrivata nella sfida più recente: 2-0 nel gennaio 2012 al San Paolo. Nelle sei partite di Coppa Italia giocate tra queste due squadre in casa del Napoli due vittorie per il Napoli, una per l'Inter e tre pareggi. Contro la Sampdoria, Xherdan Shaqiri ha giocato la sua prima gara da titolare in nerazzuro, trovando anche il gol.

La soddisfazione di Benitez a fine partita:

"E' stata una vittoria importante contro una grande squadra. La vittoria in Supercoppa ci ha dato grande fiducia, ma stiamo giocando come abbiamo sempre fatto. Contro l'Inter abbiamo aspettato di più per poi ripartire. Higuain? E' fortissimo e quando lo abbiamo acquistato lo sapevamo. Koulibaly ha giocato in quel ruolo qualche volta in Belgio, ma mi dispiace per Maggio che ha accusato un fastidio alla schiena. Kalidou sta facendo una grande stagione e ha voglia di fare bene in qualsiasi ruolo gli chieda di giocare. Non ho una preferenza, ogni titolo che possa arrivare è buono, non diamo la priorità a nulla. Giochiamo partita dopo partita e poi vediamo".

La delusione di Mancini:

"Non si può prendere un gol così, è assurdo perdere una partita regalando un gol del genere. In ogni gara regaliamo gol, l'errore di oggi è allucinante. Siamo stati dei polli. Sono desolato perché abbiamo fatto una buonissima partita. La squadra c'è e sta iniziando a giocare. Non so cosa dire, non ho tante parole da dire. Non si può prendere un gol così, mancavano 30 secondi... Bisogna far gol e non subirne. Ogni partita regaliamo gol e quello di stasera è assurdo. Sono contento del lavoro che hanno fatto Santon, Puscas e Brozovic. Kovacic? Avevo fatto due cambi, uno lo tenevo per i supplementari... Gli aspetti positivi? Si vede il gioco, siamo una squadra ma commettiamo troppi errori. Uscire così è dura".

NAPOLI-INTER 1-0 | Tabellino

Marcatori: 93' st Higuain

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Strinic, Albiol, Koulibaly, Britos; Gargano, Lopez; Callejon (27' st Mertens), Hamsik (30' st Gabbiadini), De Guzman (39' st Ghoulam); Higuain.
A disp.: Rafael, Colombo, Maggio, Henrique, Inler, Jorginho, Zapata.
All.: Benitez.

Inter (4-2-3-1): Carrizo; Nagatomo, Ranocchia, Juan Jesus, Santon (41' st Dodò); Brozovic, Medel; Hernanes (29' st Guarin); Shaqiri, Puscas; Icardi.
A disp.: Handanovic, Berni, Vidic, Donkor, Obi, Kovacic, Palacio, Podolski, Kuzmanovic, Bonazzoli.
All.: Mancini.

Arbitro: Guida

Ammoniti: Gargano (N); Shaqiri, Juan Jesus, Medel, Puscas, Ranocchia (I)
Espulsi: nessuno

SSC Napoli v FC Internazionale - TIM Cup

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail