L'Inter subisce un gol "da polli" contro il Napoli, Ranocchia preso di mira sul web | Foto

L'ironia del web nei confronti del difensore nerazzurro

Cattura13

L'errore è indubbiamente evidente ed è costato carissimo all'Inter. Andrea Ranocchia, all'ultimo minuto dei tempi regolamentari di Inter-Napoli, si è addormentato sugli sviluppi di un fallo laterale consentendo al solito Higuain di segnare il gol qualificazione per i partenopei. "Era solo uno e l'avete fatto andare in porta!", ha urlato Roberto Mancini dalla panchina con espressione incredula. Il tecnico interista è rimasto senza parole ed ha rincarato la dose nell'intervista del dopo partita: "Non si può prendere un gol così, è assurdo perdere una partita regalando un gol del genere. In ogni gara regaliamo gol, l'errore di oggi è allucinante. Siamo stati dei polli".

Gol "da polli": l'ironia del web su Ranocchia


Mancini sa che per certe questioni è sempre meglio non nominare mai i singoli giocatori mettendoli alla berlina, davanti alle televisioni, ma la sua arrabbiatura era sicuramente causata dall'errore del difensore interista. In realtà, sull'azione del gol, sarebbe opportuno anche ricordare che il povero" Ranocchia è stato lasciato solo da una difesa che forse pensava già di aver raggiunto i tempi supplementari. Purtroppo la goffaggine per recuperare il pallone, unita alla dormita di Ranocchia, sono apparsi lampanti e l'ex Bari è stato preso di mira sul web con i classici fotomontaggi ironici seguiti da battute sarcastiche.

Sono soprattutto dei sostenitori interisti i commenti più sferzanti nei confronti del calciatore umbro. Ranocchia ha ricevuto critiche non solo dopo Napoli-Inter, ma anche qualche settimana fa, dopo le sfide dei nerazzurri contro Torino e Sassuolo. La crisi dell'Inter, alla terza sconfitta di fila tra campionato e Coppa Italia con appena 1 gol fatto nelle ultime quattro partite, ad ogni modo non può dipendere da un solo giocatore e sulla questione è intervenuto anche Gianni Riotta, scrittore e giornalista di fede nerazzurra, ha parlato ai microfoni di SportMediaset dell'attuale momento dell'Inter:

"Preoccupato no. Non ero tra quelli che chiedevano la testa di Mazzarri perché chiunque ha un po' di sale in zucca sa che non era soltanto colpa di Mazzarri. E' una società in transizione, serve del tempo. Ranocchia? Preso un gol da pollo, ma lui non è un pollo. E' stata una grande disattenzione".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: