Napoli-Udinese 3-1 | Highlights Serie A 2014/2015 - Video Gol (Mertens, Gabbiadini, Thereau, aut. Thereau)

I partenopei tengono il passo della Roma

Il Napoli continua la serie positiva e batte l'Udinese con il punteggio di 3-1. Tre punti che consentono alla formazione di Benitez di non perdere terreno nei confronti della Roma che nel frattempo vince a Cagliari. L'Udinese paga dazio con le troppe assenze in una sfida su un campo già complicato, ma i friulani giocano ugualmente una partita dignitosa riuscendo ad impensierire il Napoli sul 2-1, prima di capitolare definitivamente con la sfortunata autorete di Thereau.

Napoli-Udinese 3-1 | Foto Serie A 2014/2015


La partita - Ci mette otto minuti il Napoli a passare in vantaggio: Mertens entra in area dopo una triangolazione con Higuain e batte Karnezis con un diagonale. Proteste dei friulani per un presunto fallo di mano del belga, ma il tocco sembra del tutto involontario e il braccio molto vicino al corpo. Al 19' tiro di Bruno Fernandes deviato in angolo da Rafael, l'Udinese è viva, ma due minuti più tardi il Napoli raddoppia: azione palla a terra degli azzurri, Hamsik pesca Gabbiadini che si inserisce alla perfezione centralmente e batte Karnezis.

Al 25' traversa colpita da Allan con un tiro a giro, friulani poco fortunati. Al 27' il gol meritato per i bianconeri: Thereau scatta sul filo del fuorigioco dopo un assist di Allan e batte Rafael in uscita. Al 40' Widmer spreca una ghiotta occasione: cross dalla sinistra, pallone che arriva sui suoi piedi, conclusione a lato dello svizzero che davanti a Rafael si mangia il gol.

I primi minuti della ripresa scivolano via senza importanti sussulti. Al 59' l'Udinese si fa male da sola: punizione dalla destra calciata da Mertens e pallone svirgolato clamorosamente da Thereau che beffa il proprio portiere. Gli ospiti accusano l'1-3 e provano nuovamente ad accorciare le distanze solamente al 74' con una punizione pericolosa di Bruno Fernandes, Rafael mette in angolo. Il Napoli controlla agevolmente il risultato fino al triplice fischio finale, è la quarta vittoria consecutiva in campionato per gli azzurri, la quinta in partite ufficiali.

NAPOLI-UDINESE 3-1 | Tabellino


(primo tempo 2-1)
MARCATORI: Mertens (N) all'8', Gabbiadini (N) al 21', Thereau (U) al 27' p.t. Thereau (U) aut. al 14' s.t.
NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Gargano (dal 37' s.t. Jorginho), Inler; Mertens (dal 22' s.t. De Guzman), Hamsik, Gabbiadini (dal 10' s.t. Callejon); Higuian. (Colombo, Andujar, Strinic, Henrique, David Lopez, Koulibaly, Zapata). All. Benitez.
UDINESE (3-5-1-1): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Hallberg (dal 18' s.t. Aguirre), Guilherme, Pasquale; Fernandes (dal 33' s.t. Perica); Thereau (dal 42' s.t. Gabriel Silva). (Scuffet, Meret, Molla Wague, Bubnjic, Jankto). All. Stramaccioni.
ARBITRO: Di Bello di Brindisi.
NOTE: Ammoniti: Hallberg, Allan, Mertens, Pasquale, Heurtaux per gioco scorretto. Higuain per proteste.

  • shares
  • Mail