Atalanta, Colantuono esonerato. Reja nuovo allenatore

L'annuncio ufficiale pochi minuti fa

Atalanta B.C. comunica di aver esonerato l'allenatore Stefano Colantuono che sarà sostituito dal signor Edy Reja.
La Società esprime la propria profonda stima e gratitudine nei confronti del signor Colantuono in virtù della qualificata opera svolta negli ultimi cinque anni.

Pochi minuti fa sul sito ufficiale dell'Atalanta è stato annunciato l'esonero di Stefano Colantuono e l'arrivo in panchina di Edy Reja. Fatale per il tecnico romano la sconfitta rimediata domenica scorsa in casa contro la Sampdoria.

L'Atalanta in questo momento è 17esima in classifica con 23 punti, solo tre in più dalla zona retrocessione (in particolare dal Cagliari). I bergamaschi sono reduci da quattro sconfitte consecutive. L'ultimo successo in campionato risale all'1 febbraio (2-1 proprio contro i sardi).

Colantuono ha allenato l'Atalanta dal giugno del 2010, dopo una prima parentesi tra il 2005 e il 2007 (portando la squadra dalla Serie B all'ottavo posto in Serie A). La sua era è stata caratterizzata da tanti piccoli successi, nonostante il coinvolgimento della società e di alcuni suoi giocatori nel calcioscommesse. Nel 2012 il record di punti fatti nel massimo campionato: 52.

Per Reja si tratta del ritorno in panchina, dopo l'addio alla Lazio alla fine della scorsa stagione (era stato richiamato da Claudio Lotito dopo il licenziamento per giusta causa di Vladimir Petkovi?). In passato, tra le altre, ha guidato il Brescia, il Catania, il Cagliari e il Napoli (dalla C1 alla Serie A).

Nelle prossime ore arriveranno le prime dichiarazioni ufficiali del tecnico 69enne. Domenica il primo impegno in campo, contro il Parma. Sempre a patto che la gara non venga rinviata per i guai societari del club ducale.

SS Lazio v UC Sampdoria - Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail