Cagliari: Zola cacciato, torna Zeman

14:05 - Il Cagliari manda via Zola e richiama Zeman. Con una breve nota ufficiale, il Cagliari di Giulini comunica di aver sollevato dall’incarico Gianfranco Zola e il suo staff, che pagano i deludenti risultati delle ultime settimane. Sulla panchina dei sardi (a breve l’ufficialità), torna Zdenek Zeman:

"Il Cagliari Calcio comunica di avere esonerato Gianfranco Zola e il suo staff dalla guida tecnica della prima squadra. Una decisione presa a malincuore nei confronti di un grande uomo che ha scritto pagine indimenticabili della storia del Cagliari, dando lustro e prestigio internazionale alla terra sarda. A lui e ai suoi collaboratori - conclude la nota - vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in questi mesi con dedizione, professionalità e passione, e il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera".

Inzaghi e Zola in bilico

Ore caldissime per le panchine di Milan e Cagliari: Filippo Inzaghi viaggia verso un’altra conferma a tempo, mentre Gianfranco Zola sembra essere ormai spacciato. Nelle scorse ore si era parlato per i rossoneri di un possibile traghettamento fino a fine campionato da parte di Mauro Tassotti e Christian Brocchi, mentre per i sardi si fanno due ipotesi: il ritorno di Zeman o un duo di vecchie glorie.

Era previsto per questa sera ma è saltato il vertice di Arcore tra il presidente Silvio Berlusconi e l’amministratore delegato Adriano Galliani: la dirigenza rossonera ha deciso di proseguire ancora con Inzaghi, a meno che la situazione non precipiti. Il 16 marzo il Milan sarà chiamato ad affrontare una difficile trasferta sul terreno di gioco della Fiorentina e un altro passo falso, dopo il pareggio casalingo contro l’Hellas Verona, potrebbe essere fatale all’attuale tecnico. Intanto, a margine del derby Primavera perso contro l’Inter, Brocchi ha smentito di aver ricevuto una chiamata dalla proprietà per allenare la prima squadra:

"Io subito al posto di Inzaghi? Non si è mai parlato di questa cosa, il mio obiettivo fino a oggi era quello di preparare al meglio la Primavera. Mi ritengo l'allenatore della Primavera e penso che così sarà ancora".

Data ormai per andata la stagione, Berlusconi sarebbe disposto anche ad arrivare a fine campionato con Inzaghi, per poi scegliere un sostituto di livello: si è parlato negli ultimi tempi di Antonio Conte, ma anche di Vincenzo Montella e Luciano Spalletti.

UC Sampdoria v Cagliari Calcio - Serie A

Quanto al Cagliari, dopo la sconfitta rimediata sul campo della Sampdoria, la posizione di Gianfranco Zola è divenuta quasi indifendibile: come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, questa sera dovrebbe esserci il vertice risolutivo. Da settimane la piazza chiede il ritorno di Zdenek Zeman, che in verità non è che avesse fatto meglio dell’ex fantasista sardo. Nelle ultime ore, però, la soluzione più probabile è parsa quella interna con due bandiere del Cagliari pronte ad assumersi la responsabilità di traghettare la squadra fino a fine stagione con la possibilità di salvarsi: si tratta di Vittorio Pusceddu, attuale tecnico della Primavera, e David Suazo, già collaboratore di Ivo Pulga.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail