Ex portiere del Bologna morto a soli 21 anni

Luca Marchignoli, portiere di 21 anni ex Mezzolara, cresciuto nelle giovanili del Bologna, ha perso la vita in circostante sulle quali la famiglia ha chiesto il massimo riserbo. A dare notizia del decesso, la squadra del campionato di Serie D nella quale Marchignoli era finito a giocare una volta terminata la trafila nelle giovanili rossoblu. Il Mezzolara Calcio ha comunicato il lutto tramite il proprio sito Internet e ha pubblicato anche la foto del povero ragazzo anche sulla pagina ufficiale di Facebook. Sono bastati pochi minuti per far circolare la notizia molto rapidamente tramite il noto social network.

Non se ne sta a guardare, ovviamente, la società del Bologna, che tramite una nota apparsa sul sito ufficiale nella giornata di ieri, riferisce:

“Nella giornata di ieri (ieri l’altro, ndr) all’età di 21 anni è tragicamente scomparso Luca Marchignoli, portiere che aveva compiuto l’intera trafila del Settore Giovanile al Bologna, dalla Scuola Calcio rossoblù fino alla Primavera, con anche cinque convocazioni in Prima Squadra. Nella scorsa stagione era in forza al Mezzolara. Tutto il Bologna partecipa all’immenso dolore della famiglia nel ricordo di Luca”.

Nel corso della giornata di ieri, sono arrivate anche le condoglianze da parte della Lega Nazionale Dilettanti che ha espresso vicinanza alla famiglia e agli amici di Luca Marchignoli. I familiari, ad oltre 24 ore di distanza dalla tragedia, non hanno ancora sciolto il riserbo sulle cause del decesso.

luca-marchignoli

  • shares
  • Mail